Una nuova sfida lanciata dal Bio-distretto della Via Amerina e delle forre

31 maggio 2022

Un progetto che nasce con l’obiettivo di promuovere l’immagine e i territori dell’Agro Falisco tra il Parco Regionale della Valle di Treja e i Monti Cimini: lanciato dal Bio-distretto della Via Amerina e delle forre.

Il Bio-distretto diventa un volano per un turismo sostenibile: gastronomia, cultura e promozione del territorio. Non solo un modello vincente di agricoltura sostenibile per produrre cibo di qualità con il progetto che coinvolge 13 comuni (Calcata, Faleria, Nepi, Civita Castellana, Castel Sant’Elia, Fabrica di Roma, Gallese, Corchiano, Vallerano, Vignanello, Vasanello, Canepina e Orte) e diverse altre realtà locali.


↑ torna in cima