Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Euromobility avvia una campagna nazionale sullo smart working

Per far sì che la sperimentazione forzata di questo periodo di emergenza sanitaria possa costituire una straordinaria opportunità per la vita di tutti noi domani.

8 aprile 2020 Euromobility

Tante aziende ed enti italiani si sono ritrovati a dover far fronte all’emergenza sanitaria adottando una pratica fino ad oggi snobbata dai più, ma ora, per forza di cose, necessaria e vitale: lo smart working, ovvero il lavoro agile.

Anche grazie al recente D.P.C.M. 1 marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, con cui il Governo ha facilitato la procedura burocratica, necessaria per avviare il lavoro agile (Art.1 comma 1 lettera a).

Questa “sperimentazione forzata” non può e non deve terminare quando l’emergenza sanitaria sarà rientrata. Come Associazione abbiamo quindi deciso di avviare una campagna a supporto dello smart working, che ne favorisca la sopravvivenza anche dopo l’emergenza coronavirus.

Partecipa all'indagine, visita la pagina dedicata allo smart working sul sito internet di Euromobility. 


↑ torna in cima