Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Le novità della Mostra Convegno Expocomfort 2012

Una nuova veste grafica e una nuova durata caratterizzeranno la 38° edizione della fiera leader dell’impiantistica civile, industriale e della climatizzazione.

14 luglio 2010 Mostra Convegno Expocomfort

<p>E’ già partita l'organizzazione della <b>38^ edizione di MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2012</b>, la fiera leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale e della climatizzazione organizzata da <b>Reed Exhibitions Italia</b> che, ogni due anni, mette a confronto l’intera filiera produttiva e distributiva del settore idrotermosanitario, del riscaldamento, delle energie rinnovabili, del condizionamento e della refrigerazione, delle tecnologie sanitarie, della componentistica, del trattamento delle acque e del mondo del bagno.</p><p>MCE 2012 parte dalla solida base dei <b>risultati raggiunti nell’edizione 2010</b>: 157.447 visitatori qualificati di cui 33.383 esteri da 138 paesi; operatori tradizionali, ma anche professionalità emergenti quali Energy Manager (pari al 2%) ed un folto pubblico di studi professionali di architettura, geometri, ingegneri, amministratori di condominio, progettisti (14,9%), a testimonianza di un mercato dove la correlazione fra impianto ed edificio è sempre più stretta. </p><p>Sono numerose le novità che caratterizzeranno il prossimo appuntamento, in calendario <b>dal 27 al 30 marzo 2012</b> in <b>Fiera Milano Quartiere Rho</b>.<br />L'elemento più rilevante è la <b>durata della manifestazione</b> che passa da 5 a 4 giorni. Da oltre 50 anni MCE si contraddistingue per la capacità di riuscire a interpretare i bisogni reali delle aziende espositrici e le potenzialità di business a vantaggio di tutte le categorie di operatori.</p><p>"E’ in quest’ottica – dichiara <b>Massimiliano Pierini</b>, Exhibition Director MCE - che abbiamo deciso di concentrare la manifestazione nei giorni centrali della settimana. La nuova durata – prosegue Pierini – è un ulteriore tassello di quella strategia di ascolto del mercato che ci contraddistingue ed è in perfetta sintonia con lo scenario fieristico internazionale che tende a privilegiare i giorni infrasettimanali per le manifestazioni dedicate specificamente al business. MCE 2012 sarà un appuntamento sempre più utile e funzionale alle esigenze del settore e un’occasione imperdibile per presentare prodotti, condurre affari, intavolare trattative con i partner, farsi vedere da potenziali clienti". </p><p>Altra importante novità di MCE 2012 è la <b>nuova immagine e veste grafica</b> firmata da Allea Comunicazione, fra le più note agenzie di comunicazione integrata presenti sul mercato, con il prezioso supporto creativo di Carmi&Ubertis. <b>Un’immagine "friendly", colorata, energica e tecnologica</b>. Un uso delle icone – freddo, caldo, acqua, energia – che declina i settori della manifestazione e li compone in un tutto integrato che è il valore aggiunto di Mostra Convegno Expocomfort. Il pay-off "Human Comfort Solutions" racconta l’eccellenza nell’innovazione, la centralità dell’uomo e l’attenzione all’ambiente, a sintetizzare l’essenza di una fiera capace di anticipare i futuri stili di vita. La nuova immagine sarà presente sull’intera campagna ADV, sui materiali istituzionali e sul restyling del sito internet <a href="http://www.mcexpocomfort.it">Mcexpocomfort</a> punto di riferimento on-line per tutti gli operatori.</p><p>MCE 2012 continuerà, infatti, ad essere un’<b>occasione per raccontare le nuove frontiere della progettazione e dell’impiantistica dell’ambiente costruito</b>, dove il comfort per l’uomo si sposa al risparmio e all’efficienza energetica. L’obiettivo sarà, ancora una volta, far trovare nell’innovazione il motore di sviluppo e di crescita per tutti i comparti della manifestazione, affidando alle aree espositive tematiche il compito di mettere in mostra tutti i prodotti, le soluzioni e i servizi tecnologicamente avanzati dell’abitare e un nuovo modo di vivere. MCE 2012 si conferma piattaforma per il business, a disposizione delle imprese e del mercato per una <b>4 giorni all’insegna delle esigenze di comfort dell’abitare del futuro</b>. </p><p></p><p></p><p></p>


↑ torna in cima