Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Energia rinnovabile e accordi sul clima nella trasmissione Ambiente Italia di Rai 3

Il video della puntata di sabato 28 novembre. Presenti il Ministro Stefania Prestigiacomo, il climatologo dell’Enea, Vincenzo Ferrara e il direttore scientifico del Kyoto Club, Gianni Silvestrini.

1 dicembre 2010 Fonte: Rai 3 - Ambiente Italia

<p>Cosa si fa in Italia per l’energia pulita? Alla vigilia del vertice di <b>Copenaghen</b> sul clima e dopo i recenti impegni di Barack Obama per il contenimento delle emissioni dei gas serra, se ne è parlato ad "Ambiente Italia", il settimanale della Tgr curato da Carlo Cerrato e Beppe Rovera, che ha dedicato la puntata di sabato 28 novembre su Raitre alle <b>fonti energetiche rinnovabili</b>, tra opportunità e occasioni perse. </p><p>In diretta da Priolo, dove è partito il progetto d’avanguardia di Carlo Rubbia per la realizzazione di 380 <b>collettori termodinamici</b> per produrre energia "verde", Beppe Rovera con il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo e - in collegamento - il climatologo dell’Enea, Vincenzo Ferrara; e il direttore scientifico del Kyoto Club, Gianni Silvestrini.</p><p>In sommario, la <b>situazione nel settore dell’energia eolica</b>, tra luci ed ombre legate anche a recenti inchieste giudiziarie; i risultati dell’incontro sui cambiamenti climatici promosso a Viterbo dall’associazione Green Accord; le novità della Fiera milanese sulle energie rinnovabili e l’impatto dell’innovazione sulla Green Economy. </p><p>E ancora, un piccolo viaggio <b>nell’Italia "virtuosa" dei comuni - grandi e piccoli</b> - che hanno applicato norme "verdi" per l’edilizia, l’energia e i rifiuti.</p><p>Clicca sotto per vedere il video (durata: 1h 1')</p><p><br /></p>

Leggi l'articolo originale.


↑ torna in cima