Il piano del governo non basta, intervenga l’Unione europea (pdf)

I paesi UE devono adottare piani energetici comuni. L'annuncio del governo di una Strategia Energetica Nazionale costituisce il primo tentativo, dopo lunghi anni, di adottare un approccio strategico unitario e programmato per delineare le priorità del sistema energetico del futuro.

20 novembre 2012 Fonte: Pubblico

<p></p>

Pubblico – 20 novembre 2012 (pdf)


↑ torna in cima