Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Fridays For Future, Kyoto Club: “Grazie ai giovani ora l’Ue è più ambiziosa sul clima”.

Oggi i giovani attivisti ambientalisti ispirati da Greta Thunberg tornano nelle piazze di tutto il mondo. È la prima volta dopo la pandemia.

24 settembre 2021

Dopo quasi due anni di lontananza, i Fridays for Future tornano nelle strade di tutta Italia e del Mondo per sensibilizzare le persone sull’emergenza climatica. Gli scioperi ed i presidi che si terranno nelle piazze inaugureranno un nuovo “autunno caldo” che culminerà con la Pre-COP e la Youth4Climate di Milano della prossima settimana e, soprattutto, con la COP 26 di Glasgow – la Conferenza delle Nazioni Unite sul clima che si terrà nel centro scozzese dal 1 al 12 novembre.

Secondo il Direttore scientifico di Kyoto Club, Gianni Silvestrini, “Le grandi manifestazioni dei giovani in tutto il mondo prima del Covid hanno alzato l'attenzione sul clima e sono state una delle spinte che hanno portato l’Unione ad alzare gli obiettivi UE al 2030-2050.  Ora tornano a riempirsi le piazze con la richiesta che i governi passino a nuovi target e a radicali politiche di riduzione delle emissioni climalteranti”.

Kyoto Club è al fianco di tutti i giovani che oggi hanno deciso di scendere in piazza per sostenere la giustizia climatica.

Il Piano "Ritorno al Futuro" dei Fridays For Future


↑ torna in cima