Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Rigenergia 08

Laboratorio d\’eccellenza su energie rinnovabili, risparmio energetico e riduzione delle emissioni nelle zone di montagna

Aosta

La Camera valdostana delle imprese e delle professioni organizza ad Aosta dall'8 all'11 maggio 2008 la seconda edizione di Rigenergia, la mostra-expo sulle energie rinnovabili, il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni nocive.

Dopo il successo della prima edizione che in soli tre giorni ha catturato l'attenzione di oltre 8.500 visitatori, formato più di 400 tra professionisti e amministratori, avvicinato alle tematiche energetiche oltre 400 studenti, la Chambre ha infatti deciso di riproporre con un format ancora più ricco e articolato questa esperienza, trasformando Rigenergia in un vero e proprio villaggio sulle esperienze internazionali nei vari settori in cui si articolerà la manifestazione.||Con 10 eventi in quattro giorni, Rigenergia 2008 è stata pensata apposta per soddisfare le esigenze di pubblici differenti, dai professionisti alle imprese produttrici, dagli installatori agli utenti finali pubblici e privati.

I protagonisti saranno i sistemi di microgenerazione - soluzioni irrinunciabili nei territori alpini per rispondere ai fabbisogni delle abitazioni, delle strutture ricettive e delle attività produttive - , ma anche i progetti di cogenerazione a livello urbano. Al loro fianco, ma non meno importanti, troveremo gli altri due pilastri sui quali si svilupperà l'iniziativa: il risparmio energetico con particolare riferimento all'edilizia e l'abbattimento delle emissioni nocive, sia negli impianti che nei mezzi di trasporto.||In particolare, nel corso di Rigenergia, espositori e esperti illustreranno lo stato dell'arte e le prospettive delle tecnologie dedicate alla produzione energetica da fonti rinnovabili per l'efficienza ed il risparmio energetico, oltre che per l'abbattimento delle emissioni, attraverso:

- la presentazione e la dimostrazione delle innovazioni presenti in questi settori
- l'individuazione della loro competitività sul mercato
- l'evidenziazione dei benefici delle ricadute economico-ambientali sulle comunità locali.

L'obiettivo è quello di contribuire a portare sul territorio della prima Euroregione dell'UE le conoscenze tecniche che permettano alle imprese e ai visitatori di:

- utilizzare e applicare al meglio le tecnologie disponibili sul mercato creare le premesse per nuove opportunità di lavoro, in una logica di "eccellenza" e di "filiera" - permettere all'utente finale di verificare l'economicità nel tempo dell'investimento - educare le nuove generazioni all'utilizzo consapevole dell'energia.

All'iniziativa contribuiscono la Regione Autonoma Valle d'Aosta e l'ICE - Istituto Commercio Estero.

Leggi l'articolo originale.


↑ torna in cima