Il sistema industriale italiano di fronte alla sfida delle energie rinnovabili: il futuro del made in Italy nel business dell\’energia solare

Milano

<p><b>Il sistema industriale italiano di fronte alla sfida delle energie rinnovabili: il futuro del made in Italy nel business dell’energia solare</b><br />Milano – Politecnico di Milano, piazza Leonardo da Vinci 32 </p><p>Nel corso del convegno saranno presentati i risultati della ricerca “Solar Energy Report 2008" realizzata dall’Energy e Strategy Group, l’osservatorio permanente sulle filiere industriali delle energie rinnovabili in Italia della School of management del Politecnico di Milano. Il rapporto mette in luce come le energie alternative rappresentino una grande opportunità per il sistema industriale italiano. <br />Oltre ad analizzare i trend tecnologici più rilevanti e proporre dettagliate analisi e stime del mercato del solare, in particolare il dossier si propone di analizzare le dinamiche competitive che caratterizzano questi settori industriali, le strategie dei principali operatori, nonché l’evoluzione attesa della normativa di riferimento. </p><p>La prima parte del convegno sarà dedicata alla discussione sul tema della sfida delle rinnovabili in Italia ed è affidata a un esponente del mondo industriale, il vicepresidente di Confindustria Andrea Costato, e a un rappresentante degli enti di regolazione del mercato, il direttore generale del Gse, Gerardo Montanino. </p><p>Nella seconda sessione invece si svolgerà il dibattito sui risultati della ricerca del solare con anche la partecipazione dei partner del "Solar Energy Report 2008" (Armacell, Edison, Enel.si, Eni, Intesa Sanpaolo, Mitsubishi Electric, MPS Capital Services, Siemens, Sorgenia, Zurich). La partecipazione al convegno è libera.</p><p><br />Informazioni: <br />Energy & Strategy Group – Politecnico di Milano<br />Ing. Federico Spada<br />Tel. 02 2399 2780 Fax 02 2399 2720<br />convegni@energystrategy.it<br /><a href="http://www.energystrategy.it">www.energystrategy.it</a><br /></p>


↑ torna in cima