Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a set. 2017
Icona prezzo del petrolio
17 novembre 2017
Prezzo del petrolio (Nymex): 55,44 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
17 novembre 2017
Prezzo del carbonio (EU): 7,69 €/tCO2
Eventi > prossimi eventi

torna alla lista dei prossimi eventi

29 ottobre - 13 dicembre 2017

La III edizione del Festival Carta della Terra

Tra il 29 settembre ed il 13 dicembre torna il Festival della Carta della Terra, giunto oramai alla sua III edizione. L'evento, che coinvolge 29 realtà territoriali della Provincia di Brescia e della Franciacorta è organizzato e promosso da Fondazione Cogeme Onlus con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e il sostegno di Cogeme Spa e Acque Bresciane.

Provincia di Brescia

Riprende il proprio cammino il Festival Carta della Terra: l'appuntamento, giunto alla sua terza edizione, è promosso e organizzato da Fondazione Cogeme Onlus in collaborazione con numerose realtà istituzionali e con il patrocinio prestigioso del Ministero dell’Ambiente, della Provincia di Brescia e ATS Brescia

Il Festival trae la propria ispirazione dal documento omonimo e cerca di attualizzare i principi di sostenibilità ambientale (ma non solo) puntando soprattutto sul ruolo delle Municipalità, delle scuole e delle reti di associazioni/enti attivi sul territorio.

Tra le  realtà coinvolte vi sono le Acli Provinciali, i circoli dell’area Sebino, Franciacorta e Oglio Ovest, la Cooperativa la Nuvola Nel sacco con la quale, grazie al loro supporto, Fondazione Cogeme propone per le prima volta dei laboratori didattici (giochi di simulazione, brainstorming e lavori di gruppo) alle classi gli istituti comprensivi della rete.

Un team di lavoro e competenze rafforzato ancor di più dalla partnership con i due Sistemi Bibliotecari (Sud Ovest e Ovest bresciano) e dunque dalla riedizione di Storie per gioco, gara di lettura rivolta alle scuole primarie e secondarie che coinvolge ogni anno all’incirca 1700 alunni (elemento caratterizzante della nuova edizione sarà ancora il focus sulle tematiche ambientali con l’introduzione di una nuova sezione “musicale”)

Un festival di conferme che raccoglie e si inserisce in altre rassegne riconosciute quali ad esempio Franciacorta in bianco (6-8 ottobre) oppure ancora la Microeditoria (10- 12 novembre) e anche ricco di novità. Una su tutte la collaborazione con Il Muse di Trento (che, tra le altre cose, parteciperà a un momento convegnistico) oppure con i Comuni del Montorfano (Cologne, Erbusco, Rovato, Coccaglio) che presenteranno pubblicamente per la prima volta la Convenzione di gestione e tutela del Monte durante un convegno coordinato da Fondazione Cogeme (7 ottobre).

Il tema prescelto per caratterizzare questa terza edizione è quello del  “viaggio” inteso nelle sue diverse declinazioni: il viaggio delle parole, delle idee, delle persone, delle cose.

Il Festival apre ufficialmente i battenti il 29 settembre con l’incontro dal titolo “Castegnato: una storia in bianco” (in collaborazione con Castegnato servizi e con il patrocinio di Regione Lombardia, Cogeme spa, Terre della Franciacorta, Università Cattolica del Sacro Cuore, Acque bresciane) in cui verrà presentato il progetto “Per la promozione di una filiera agroalimentare locale” realizzato grazie al contributo di Regione Lombardia; in chiusura si svolgerà l’inaugurazione del “Fondo Vittorio Falsina”, sempre presso la Biblioteca Comunale all’interno del centro civico di Via Marconi.

Idealmente il Festival si concluderà Sabato 2 dicembre a Provaglio d’Iseo presso la Cantina “Barone Pizzini” con un convegno dal titolo “Economia circolare: oltre l’eccellenza- Come cambieranno i nostri stili di vita e di produzione” e a seguire con la premiazione dei vincitori del premio di eccellenza “Verso un’’Economia circolare“ - I edizione, alla presenza di illustri ospiti e relatori (il programma della giornata verrà pubblicizzato a tempo debito). 

Scarica l'opuscolo ufficiale del Festival della Carta della Terra

Scarica il manifesto generale del Festival della Carta della Terra

 

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list