Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a set. 2020
Icona prezzo del petrolio
25 novembre 2020
Prezzo del petrolio (Nymex): 45,37 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
24 novembre 2020
Prezzo del carbonio (EU): 27,08 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

5 novembre 2020

La PAC per contrastare lo spopolamento delle aree rurali e la PAC per le donne come innovatrici ed imprenditrici. Due webinar del progetto CNC di Kyoto Club

Continua il ciclo di webinar lanciato da Kyoto Club nell'ambito del progetto "CNC. Per una PAC a emissioni zero" con il contributo della Direzione Generale “Agricoltura e Sviluppo Rurale” della Commissione europea e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente. Mercoledì, 11 novembre, alle ore 10 saranno trasmessi due seminari online dedicati al Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale.

Sul Feasr, Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, che finanzia lo sviluppo rurale sostenibile in via complementare agli altri strumenti previsti dalla PAC, alla politica di coesione e alla politica comune per la pesca, saranno dedicati due webinar organizzati nell'ambito del progetto CNC. Per una PAC a emissioni zero

Mercoledì 11 novembre saranno trasmessi due webinar dedicati Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale. Si tratta dei due webinar dal titolo: "La PAC per contrastare lo spopolamento delle aree rurali" (ore 10) e "La PAC per le donne come innovatrici ed imprenditrici" (ore 10,45). I relatori saranno rispettivamente: Andrea Ferrante (Schola Campesina) e Maria Stella Scarpinella (Kyoto Club). 

Il ciclo di formazione si inseisce all'interno del progetto CNC – Per una PAC a emissioni zero, un progetto annuale (1 agosto 2020 - 31 luglio 2021) promosso da Kyoto Club, con il contributo della Direzione Generale “Agricoltura e Sviluppo Rurale” della Commissione europea.

Il contesto di riferimento del progetto è la Politica Agricola Comune (PAC) oltre il 2020 della Commissione europea per la resilienza climatica e per la protezione del suolo.

La partecipazione ai webinar è gratuita, previa registrazione a questo link.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list