Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a marzo 2020
Icona prezzo del petrolio
27 maggio 2020
Prezzo del petrolio (Nymex): 33,92 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
27 maggio 2020
Prezzo del carbonio (EU): 21,32 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

14 aprile 2020

#weareinthistogether, petizione per una solidarietà europea ora nell'interesse di tutti gli Stati membri!

Appello congiunto tedesco-italiano ai governi di tutti gli Stati membri e alle istituzioni dell'UE.

Mettere in comune le capacità mediche su scala europea, per salvare più vite. Serve coordinare a livello europeo la produzione e la distribuzione di articoli protettivi come maschere, indumenti e disinfettanti, nonché respiratori, prodotti farmaceutici e test, in modo che possano essere utilizzati dove sono più urgentemente necessari.
È questo quello che chiedono i firmatari di #weareinthistogether, un appello firmato da prestigiose e autorevoli personalità del mondo della scienza e della cultura tedesco e italiano.

"Questo è un momento cruciale per la cooperazione in Europa" si legge nella lettera, "Dobbiamo dimostrare di essere una comunità di valori con un destino comune, lavorando l'uno per l'altro in un mondo turbolento e globale. È tempo di compiere coraggiosi passi congiunti per superare la paura. È tempo per l'unità europea, non per la divisione nazionale. Chiediamo pertanto ai nostri governi di superare i vecchi schemi di divisione in Europa e nella zona euro".

Per raggiungere questo obiettivo, sostengono i firmatari, serve che le Istituzioni europee e i Paesi membri partecipino a uno sforzo urgente e convergente, costituito da quattro azioni chiave: la creazione, da parte della BCE, di uno scudo globale di protezione finanziaria per l'Europa e l'area dell'euro; l'accesso per tutti i membri dell'Eurozona di finanziamenti a lungo termine a basso tasso di interesse e l'apertura di una linea di credito "sanitaria" nel MES; una condivisione degli oneri e l'emissione di obbligazioni sanitarie europee con un obiettivo comune chiaro e definito e soggetto a orientamenti concordati; passare a uno sviluppo economico sostenibile, integrando tra l'altro la transizione verde e la trasformazione digitale e trarre tutti gli insegnamenti dalla crisi. 

"Invitiamo il Presidente della Commissione e il Presidente del Consiglio europeo, in cooperazione con il Parlamento europeo e in consultazione con altre istituzioni, in particolare la BCE e la BEI, a iniziare i lavori su un piano d'azione a tal fine - si legge nella conclusione - Questo non è il momento di lasciarci dividere. Questo è il momento di rimanere uniti e lottare per un futuro migliore e comune".

Firma la petizione

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list