Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a agosto 2019
Icona prezzo del petrolio
15 novembre 2019
Prezzo del petrolio (Nymex): 56,53 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
15 novembre 2019
Prezzo del carbonio (EU): 23,57 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

28 ottobre 2019

Negli ultimi 5 anni 430 mila imprese hanno puntato sulla green economy

È boom degli investimenti verdi e dei green jobs. La fotografia scattata dall'ultimo rapporto promosso dalla Fondazione Symbola, presentato a Roma il 28 ottobre 2019.

L'Italia è sempre di più un Paese che punta sulla green economy: nel 2019 gli investimenti hanno raggiunto quota 21,5%, un valore pari a circa 300 mila imprese - e di oltre il 7% rispetto al 2011. Lo sostiene GreenItaly 2019: il decimo rapporto della Fondazione Symbola e di Unioncamere in collaborazione con Conai, Ecopneus e Novamont, con la partnership di Si.Camera e Ecocerved e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Secondo i dati forniti dallo studio, sono 432 mila le imprese italiane che nel periodo 2015-2018 hanno puntato sugli eco investimenti, o che almeno prevedono di farlo entro la fine del 2019: in termini assoluti quasi un’azienda italiana su tre, il 31,2% dell’intera imprenditoria extra-agricola.Un exploit ancora più incisivo nel settore manifatturiero (35,8%).

Solo quest’anno, racconta il rapporto, quasi 300 mila aziende hanno investito, o intendono farlo entro dicembre, sulla sostenibilità e l’efficienza. E l'impatto sugli affari non si si fa attendere, visto che il 51% delle aziende tinte di verde ha segnalato un aumento dell’export nel 2018, contro il più ridotto 38% di quelle che non hanno investito. 

In aumento anche il numero dei green jobs, che nel 2018 in Italia ha superato i 3 milioni, il 13,4% del totale dell’occupazione complessiva (nel 2017 era il 13,0%). L’occupazione green nel 2018 è cresciuta rispetto al 2017 di oltre 100 mila unità, con un incremento del +3,4% rispetto al +0,5% delle altre figure professionali. 

Secondo i ricercatori il nostro sistema di imprese green, incluse le PMI, è così all'avanguardia da "aver spinto l’intero sistema produttivo nazionale e il Paese verso una leadership europea nelle performance ambientali. Leadership che fa il paio coi nostri primati internazionali nella competitività".

 

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list