Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a aprile 2018
Icona prezzo del petrolio
22 maggio 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 72,66 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
22 maggio 2018
Prezzo del carbonio (EU): 15,25 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

11 maggio 2018

Verso la creazione di un Patto Mondiale per l'Ambiente

Oggi, venerdì 11 maggio, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione in cui ha chiesto al segretario Generale Antonio Guterres di elaborare un rapporto entro la fine di settembre che individui le lacune del diritto internazionale in materia di ambiente.

L'assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che rappresenta il primo passo verso la creazione di un Patto mondiale per l'ambiente.
Con sette astenuti e cinque contrari (Stati Uniti, Russia, Turchia, Siria e Filippine), la risoluzione chiede al segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, di elaborare un rapporto per la prossima sessione dell'assemblea generale che inizierà a settembre, rapporto in cui si identificano e si valutano le possibili lacune nel diritto ambientale internazionale e nei relativi strumenti giuridici.
E' inoltre istituito un gruppo di lavoro volto a discutere le possibili opzioni per affrontare le lacune eventuali. Obiettivo è formulare raccomandazioni all'assemblea nel 2019, che potrebbero comprendere una conferenza per "adottare uno strumento internazionale".

"Il deterioramento senza precedenti del nostro ambiente sta già causando centinaia di migliaia di morti dovute al riscaldamento planetario, all'inquinamento di aria e acqua, al peggioramento della biodiversità e del suolo", ha detto l'ambasciatore francese all'Onu, Francois Delattre, prima del voto. "Questi attacchi all'ambiente stanno colpendo in primo luogo le popolazioni più vulnerabili. Se non agiamo in modo deciso - ha concluso - ci esporremo a conseguenze disastrose: l'esaurimento delle risorse naturali, le migrazioni e un'ondata di conflitti".

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list