Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a maggio 2018
Icona prezzo del petrolio
20 giugno 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 65,57 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
20 giugno 2018
Prezzo del carbonio (EU): 14,60 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

5 giugno 2018

Giornata mondiale dell'Ambiente 2018, la priorità è combattere l'inquinamento da plastica

La lotta alle plastiche monouso e all'inquinamento degli oceani è il tema della Giornata Mondiale dell'Ambiente 2018, che si celebra oggi, martedì 5 giugno.

Ogni anno finiscono nei mari circa 8 milioni di tonnellate di rifiuti: fermare l'inquinamento da plastiche negli oceani, che mette in crisi gli ecosistemi marini e modifica gli habitat di molte specie animali, diventa una priorità da affrontare quanto prima. #BeatPlasticPollution è il tema della Giornata Mondiale dell'Ambiente 2018, che si celebra oggi, martedì 5 giugno, in tutto il mondo.

La giornata è stata istituita dalle Nazioni Unite nel lontano 1974, e da allora l'iniziativa è cresciuta fino a diventare una piattaforma globale di sensibilizzazione pubblica, attualmente celebrata in oltre 100 Paesi.

#BeatPlasticPollution è una call to action  per combattere una delle più grandi sfide ambientali del nostro tempo, un invito a riflettere su come sia possibile apportare cambiamenti nella nostra vita quotidiana per ridurre l'inquinamento da platiche monouso negli oceani e negli ecosistemi naturali. 

In occasione della ricorrenza, l'ONU chiede alle aziende e ai gruppi della società civile, di intraprendere un'azione concreta per sconfiggere l'inquinamento da plastiche. Puoi registrare la tua attività #BeatPlasticPollution sul sito ufficiale della Giornata Mondiale dell'Ambiente.

Ci sono molte cose che possiamo fare per combattere l'inquinamento da plastica: chiedere ai ristoranti di smettere di usare cannucce di plastica, portare la tua tazza di caffè al lavoro, fare pressioni sulle autorità locali per migliorare il modo in cui gestiscono i rifiuti della tua città.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list