Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a set. 2018
Icona prezzo del petrolio
12 novembre 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 60,75 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
12 novembre 2018
Prezzo del carbonio (EU): 20,30 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

14 giugno 2018

Energie rinnovabili, raggiunta l'intesa: obiettivo 32% al 2030

È stato raggiunto l'accordo, nella notte, tra le tre principali istituzioni europee (Parlamento, Consiglio, Commissione): entro il 2030 le energie rinnovabili dovranno coprire il 32% dei consumi UE. Nessun accordo raggiunto, invece, sul fronte efficienza energetica.

Dopo mesi di trattative è stato raggiunto un nuovo accordo sulle rinnovabili. La scorsa notte, in occasione del quinto "trilogo", le tre principali istituzioni comunitarie hanno raggiunto una nuova intesa sulle fonti pulite: al 2030 dovranno coprire il 32% dei consumi europei

L'accordo è stato raggiunto anche grazie alle posizioni di Italia e Spagna, visto che i due nuovi governi hanno appoggiato la linea del Parlamento Europeo, che chiedeva un innalzamento dei target sui consumi al 35%, contro il 27% proposto dalla Commissione. La speranza di strappare obiettivi ancora più ambiziosi non svanisce, visto che nel testo dell'accordo è contenuta una clausola che prevede esplicitamente la possibilità di rivedere gli obiettivi e casomai di innalzare, entro il 2023, la percentuale di risorse pulite.

Un'altra buona notizia è il raggiungimento di un'intesa anche sul fronte trasporti: entro il 2030 il 14% dovrà essere coperto da energie rinnovabili. Sempre nell'ambito dei trasporti, il Parlamento europeo è riuscito a concludere un accordo per eliminare gradualmente l'olio di palma entro il 2030.

Nessun accordo raggiunto, invece, sulla direttiva sull'efficienza energetica EED (Energy Efficiency Directive). Le discussioni sono precipitate nel tardo pomeriggio di ieri, quando era chiaro che il Parlamento non avrebbe accettato alcun obiettivo inferiore al 32,5% di risparmio energetico vincolante a livello Ue.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list