Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a agosto 2018
Icona prezzo del petrolio
16 ottobre 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 71,44 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
16 ottobre 2018
Prezzo del carbonio (EU): 18,69 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

8 gennaio 2018 (Arpat News)

Come e chi misura il consumo di suolo

Recentemente l'Ispra ha pubblicato il quarto report annuale "Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi eco sistemici". Lo studio monitora l’evoluzione del consumo di suolo nel nostro Paese alla luce delle trasformazioni territoriali a diversi livelli. Ma come si calcola il consumo di suolo? Sul tema Arpat News ha intervistato Michele Munafò, responsabile dell’Area “Monitoraggio e analisi integrata uso suolo, trasformazioni territoriali e processi desertificazione” di ISPRA.

In Italia il consumo di suolo continua a crescere, pur segnando un importante rallentamento negli ultimi anni che viene confermato dai dati più recenti relativi ai primi mesi del 2016. Nel periodo compreso tra novembre 2015 e maggio 2016 le nuove coperture artificiali hanno riguardato altri 50 chilometri quadrati di territorio, ovvero, in media, poco meno di 30 ettari al giorno.

Sono i dati aggiornati al 2016 dell'ultimo report "Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici", curato da ISPRA per il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente (SNPA). 

L’edizione 2017 del rapporto sul consumo di suolo in Italia, la quarta dedicata a questo tema, fornisce il quadro aggiornato dei processi di trasformazione del nostro territorio, che continuano a causare la perdita di una risorsa fondamentale, il suolo, con le sue funzioni e i relativi servizi ecosistemici.

Il documento è corredato di schede ripielogative sintetiche per ogni regione e rende al contempo disponibili online in formato aperto i dati contenuti nel documento e la relativa cartografia.

I dati, rilasciati in formato aperto e liberamente accessibili sul sito istituzionale di ISPRA, permettono di avere una mappa completa, accurata e omogenea e fornire una rappresentazione aggiornata del fenomeno del consumo del suolo, dello stato del processo di artificializzazione del territorio e delle diverse forme insediative.

Sui temi del consumo di suolo Arapt News ha intervistato  Michele Munafò, ingegnere per l’ambiente e il territorio e dottore di ricerca in Tecnica urbanistica. È attualmente responsabile dell’Area “Monitoraggio e analisi integrata uso suolo, trasformazioni territoriali e processi desertificazione” di ISPRA e coordinatore della rete di monitoraggio del territorio e del consumo di suolo del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale (SNPA). 

Leggi l'intervista su Arpat News

 

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list