Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a maggio 2018
Icona prezzo del petrolio
20 giugno 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 65,57 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
20 giugno 2018
Prezzo del carbonio (EU): 14,60 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

1 dicembre 2017 (QualEnergia.it)

Le tecnologie e le soluzioni per un mondo in trasformazione … e i tanti rischi

Le tecnologie “dirompenti” accelereranno i cambiamenti nei settori energetico, produttivo, alimentare e nei trasporti. Il pericolo è che alcuni rapidi mutamenti possano avere impatti negativi a livello sociale. Per questo bisognerà gestire il cambiamento con intelligenza e progettare un diverso modello economico e dei consumi. L'editoriale di Gianni Silvestrini, direttore scientifico cdi Kyoto Club, su QualEnergia.it.

Grazie alle disruptive technologies la rivoluzione elettrica è già in corso in molti settori, dai trasporti all'agricoltura alla manifattura. Inoltre, in molti Paesi, la crescita delle rinnovabili ha consentito di innalzare del 20-30% in un solo decennio la quota green nella produzione elettrica. In Italia si pensa di alzare il contributo delle rinnovabili elettriche dal 33,5% al 55% entro il 2030.

Per invertire la tendenza dominante occorre però una rivoluzione rispetto alle attuali logiche e una ridiscussione dell'attuale modello economico Ma questo passaggio è molto delicato, poiché l’attuale modello garantisce l’occupazione solo a fronte di un aumento del Pil. E anche questo obiettivo è a rischio con la progressione dell’automazione.

L'ultimo editoriale di Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto club, sul portale QualEnergia.it.

Leggi l'editoriale su QualEnergia.it

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list