Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a set. 2020
Icona prezzo del petrolio
25 novembre 2020
Prezzo del petrolio (Nymex): 45,37 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
24 novembre 2020
Prezzo del carbonio (EU): 27,08 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

20 aprile 2016

Dopo la COP21. La firma dell’Accordo di Parigi e gli impegni dell’Italia e dell'Unione Europea

Nel giorno che precede il grande appuntamento del 22 aprile a New York della firma dell’Accordo di Parigi sul clima, Kyoto Club e Coordinamento FREE organizzano a Roma un convegno per fare il punto sugli impegni di Italia ed Europa.

Si terrà il 22 aprile a New York, al Palazzo di Vetro dell’Onu, la cerimonia che porterà 130 Paesi a firmare lo storico accordo sul clima adottato lo scorso dicembre a Parigi.

Nel giorno che precede tale evento, Kyoto Club e Coordinamento FREE organizzano il convegno "Dopo la COP21. La firma dell’Accordo di Parigi e gli impegni dell’Italia e dell’Unione europea", per fare il punto sulla situazione e sugli impegni di Italia ed Europa.

L’incontro si terrà a Roma il 21 aprile, dalle 10:00 alle 13:00, presso il Senato della Repubblica - Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro - Piazza Capranica, 72.

Il convegno sarà introdotto e presieduto da Gianni Silvestrini, Presidente Coordinamento FREE, e sarà seguito da una tavola rotonda in cui si parlerà degli impegni dell’Italia e dell’Unione Europea alla luce della firma dell’Accordo di Parigi.

Al convegno interverranno: Ermete Realacci, Presidente Commissione Ambiente Camera dei Deputati; Gianni Girotto, Commissione Industria, Commercio, Turismo, Energia - Senato della Repubblica; Anna Donati, Kyoto Club; Agostino Re Rebaudengo, Presidente Assorinnovabili; Simone Togni, Presidente Anev.
Conclusioni: GB Zorzoli, Presidente Onorario Coordinamento FREE.

Per informazioni e registrazioni: Iliana Pinardi – i.pinardi@kyotoclub.org

Maggiori informazioni sul programma.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list