Vuoi ricevere i prossimi numeri di KyotoClubNews?
Iscriviti alla mailing list!

CHIUDI QUESTA FINESTRA

Newsletter quindicinale - Numero 15/2011
KYOTOCLUBNEWS - Contro i cambiamenti climatici con nuove ENERGIE
Kyoto Club - Corsi di formazioneMultiutility SisifoGlobale Eco Forum Green City Energy InfobuildenergiaMeglio Possibile

 

IN PRIMO PIANO

10/10/2011 - 

Kyoto Club: è on line il "Ritardometro" per i decreti attuativi previsti dal Dlgs 28/2011

È on line sul sito internet di Kyoto Club il "Ritardometro", un orologio simbolico che segnala il ritardo che si sta accumulando nella pubblicazione dei provvedimenti attuativi previsti dal Dlgs 28/2011. Chi fosse interessato a pubblicare sul proprio sito l’icona di questo strumento, può farne richiesta all’Associazione.

 

EVENTI E CORSI DEL KYOTO CLUB

04/11/2011 - 

Corso di formazione
Corso per Certificatori Energetici degli edifici (riconoscimento Emilia Romagna) - Palermo

11/11/2011 - 

Corso di formazione
Certificazione della sostenibilità degli edifici: Corso "Esperto Protocollo ITACA" per professionisti (modulo base) - Roma

17/11/2011 - 

Corso di formazione
Corso per Certificatori Energetici degli edifici (riconoscimento Emilia Romagna) - Roma

17/11/2011 - 

100% Rinnovabili ora! L'eredità di Hermann Scheer e il futuro dell’energia in Europa - Roma

Kyoto Club e Edizioni Ambiente presentano l'edizione italiana dell'ultimo libro di Scheer dal titolo "Der EnergeEtische Imperativ".

25/11/2011 - 

Corso di formazione
Certificazione della sostenibilità degli edifici: Corso "Esperto Protocollo ITACA" per professionisti (modulo base) - Lecce

05/12/2011 - 

Corso di formazione
L'Integrazione del fotovoltaico in architettura e nel contesto urbano: materiali innovativi e nuovo conto energia - San Sepolcro (AR)

 

COMUNICATI

06/10/2011 - 

Un "ritardometro" per i decreti attuativi in favore delle rinnovabili, l'efficienza energetica e il biometano

Il seminario organizzato da Kyoto Club a Roma, insieme ad altre associazioni di settore, dal titolo "Un ‘ritardometro’ per i decreti attuativi in favore delle rinnovabili, l’efficienza energetica e il biometano" ha fornito un ampio quadro sui provvedimenti attesi, la cui scadenza per alcuni è già superata. Durante il seminario, Kyoto Club ha presentato il "Ritardometro", un orologio simbolico, che sarà on line dal prossimo 10 ottobre sul sito dell’associazione.

 

NEWS

13/10/2011 - 

L'obbligo di rinnovabili negli edifici e il solare termico (parte terza)

Pubblichiamo la terza parte del vademecum elaborato da Assolterm per fornire chiarimenti sull'obbligo delle fonti rinnovabili negli edifici, la cui prima scadenza è stata il 25 settembre. In questa parte si spiegano quali potrebbero essere le possibili scelte ed evoluzioni normative da implementare a livello regionale.

12/10/2011 - 

Raee, dall’Unione Europea nuovi obiettivi al 2016

La Commissione ambiente del Parlamento europeo ha approvato una proposta di modifica dell’attuale direttiva sui rifiuti elettrici ed elettronici (Raee). Gli Stati membri dovranno contabilizzare i rifiuti elettronici realmente prodotti con una raccolta dell’85% del totale entro il 2016.

11/10/2011 - 

Verso la COP17 di Durban, un negoziato con pochi sbocchi

L’euforia che aveva accolto gli accordi di Cancun si sta dimostrando prematura, con un testo ancora interpretato in modo differente a dimostrazione delle sue ambiguità. Sette giorni di negoziato preparatorio a Panama fanno pensare che il risultato della COP17 di Durban sarà deludente, ma alcune soluzioni ci sarebbero.

10/10/2011 - 

La carenza di governance su rinnovabili ed efficienza

Mancano normative e regole stabili per rinnovabili ed efficienza energetica. Gli incentivi possono mettere in moto un settore, così come accaduto con il fotovoltaico, ma oggi in Italia la certezza del quadro generale è anche più importante della dimensione quantitativa degli incentivi. Il pressing sul Governo con il 'ritardometro' del Kyoto Club.

07/10/2011 - 

Qual è l’opinione degli europei sul cambiamento climatico? Lo rivela l'Eurobarometro

Per due europei su tre il cambiamento climatico è un problema grave e per l’80% sono necessarie misure per combatterlo e per dare impulso all’economia e all’occupazione. È quanto emerge dal sondaggio speciale Eurobarometro.

06/10/2011 - 

Sempre più soldi pubblici alle fonti sporche

Nel 2010 alle fonti fossili sono arrivati aiuti pubblici per 409 miliardi di dollari, quasi 100 in più dell'anno precedente. I sussidi sono in crescita: al 2020 potrebbero toccare i 660 miliardi. Tagliarli è necessario per il clima e le finanze pubbliche, avvertono OCSE e IEA. E In Italia? Spesi 95 milioni di euro per finanziare il trasporto su gomma

05/10/2011 - 

L'umanità oltre 7 miliardi, demografia e sostenibilità

Entro fine mese sul pianeta saremo in 7 miliardi. In soli dieci anni la popolazione mondiale è cresciuta di un miliardo, in mezzo secolo di 4. E c'è chi mette in dubbio le previsioni che la crescita si fermierà. A fine secolo potremmo arrivare a 16 miliardi? Per affrontare la crisi ambientale ed energetica non si potrà prescindere dalla questione demografica

05/10/2011 - 

Silvestrini: "Servono scelte anticicliche sull'energia per rilanciare l'economia"

Il Forum nazionale QualEnergia "Da Fukushima al rilancio dell’economia", che si svolgerà il 6 e 7 ottobre a Firenze, tratterà il tema energetico da diversi punti di vista. Greenreport intervista Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club e QualEnergia.

 

RAPPORTI E DOCUMENTI

07/10/2011 - 

Emissioni UE. Crescono nel 2010. Indietro l’Italia

L’Unione Europea può ancora raggiungere l’obiettivo di riduzione delle emissioni fissato dal Protocollo di Kyoto. Nonostante un aumento del 2,4% nel 2010, nel complesso le emissioni all’interno dell’UE sono diminuite del 15,5% rispetto al 1990. Le prime stime dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA).

 

NEWS DAI SOCI

13/10/2011 - 

ONEFORYOU: un’idea che cambierà le idee in fatto di premi sostenibili

B2U presenta ONEFORYOU, uno strumento studiato per le aziende, che unisce creatività, versatilità, innovazione e tecnologia. Un’inedita soluzione di marketing per progetti di incentivazione, promozione e regalistica aziendale.

12/10/2011 - 

Metano e biometano nei trasporti: il futuro nel rispetto dell’ambiente

Incentivare l'utilizzo del metano al posto dei carburanti per contribuire alla lotta alle emissioni inquinanti. Se ne è parlato al convegno "Metano e biometano nei trasporti. Azioni locali per obiettivi globali tra sviluppo economico e ambiente", svoltosi lo scorso 7 ottobre a Brindisi.

07/10/2011 - 

Rivoluzione Ecoindustriale: da Sisifo speciale VITA dedicato a Ecomondo

Sisifo comunicAzione stratEtica, in collaborazione con il gruppo editoriale VITA, media partner della fiera Ecomondo 2011, sta realizzando un numero speciale del settimanale dedicato alla sostenibilità. Promozioni per i soci di Kyoto Club.

04/10/2011 - 

Solar Energy Center South, First Solar selezionata da Tenaska Solar Ventures

First Solar è stata scelta da Tenaska Solar Ventures, filiale del gruppo Tenaska, per una centrale da 130 MW in California.

 

KYOTO CLUB SULLA STAMPA

12/10/2011 - 

Decreti D.Lgs 28/11. Via al "ritardometro" (pdf)

Il Governo sta accumulando preoccupanti ritardi nella pubblicazione dei provvedimenti attuativi per rinnovabili, efficienza energetica e biometano. È per questo che Kyoto Club ha pubblicato on line il "Ritardometro", uno strumento che dovrebbe stimolare l'esecutivo ad attuare il recepimento della direttiva europea.

08/10/2011 - 

Pacchetto energia, al palo i decreti attuativi (pdf)

Misure europee. Già scaduti i termini per l'emanazione di 21 atti: in Italia c'è una lentezza così eclatante che gli analisti di Kyoto Club hanno pensato di allestire un "ritardometro" via web che fa la rassegna dei decreti attuativi in attesa.

 

PODCAST

10/10/2011 - 

Decreti attuativi, quanto costano al settore i ritardi del Governo? Intervista di Ecoradio a Mario Gamberale

Il Governo sta accumulando ritardi nella pubblicazione dei provvedimenti attuativi per rinnovabili, efficienza energetica e biometano, previsti dal Dlgs. 28/11. È per questo che Kyoto Club ha pubblicato online il "Ritardometro", uno strumento che dovrebbe essere uno stimolo per l'esecutivo.

05/10/2011 - 

Una conferenza nazionale sull'energia a novembre? Silvestrini a Ecoradio

Per fine novembre è prevista l'agognata Conferenza Nazionale sull’Energia, che dovrà definire i futuri scenari energetici italiani. Si spera che l'appuntamento, rimandato ormai molte volte, possa rilanciare un futuro energetico diverso per il nostro paese anche per contrastare la difficile crisi economica. L'opinione di Silvestrini a Ecoradio.

 

VIDEO

07/10/2011 - 

Recupero energetico degli edifici

Nei nostri edifici esiste un potenziale energetico inutilizzato, pronto per essere sfruttato. Dall’esigenza di dare impulso al mercato della riqualificazione energetica nascono i tavoli di lavoro coordinati e promossi dall’Enea, a cui partecipano soggetti pubblici e privati che operano nel settore dell’edilizia.

 

ALTRI EVENTI

25/10/2011 - 

Parchi per Kyoto: finalità, attività ed opportunità per le aziende partner - Milano

Il Comitato Parchi per Kyoto presenterà finalità, obiettivi, attività e risultati ottenuti fino ad oggi e le opportunità di comunicazione per imprese ed enti intenzionati a sviluppare progetti improntati alla sostenibilità e neutralizzare le proprie emissioni di CO2 attraverso interventi di forestazione.

25/10/2011 - 

Global Eco Forum 2011 - Barcellona

Forum euro-mediterraneo dedicato alla sostenibilità.

26/10/2011 - 

Il contributo dell’efficienza energetica agli obiettivi europei dell’Italia - Milano

Convegno organizzato dall'Associazione Italiana Economisti dell'Energia (AIEE), con il contributo di EGL Italia spa.

28/10/2011 - 

Biogas e biometano: quale dei due? - Milano

Impianti e territori della Green Economy.

09/11/2011 - 

Key Energy 2011 - Rimini

5ª Fiera Internazionale per l’energia e la mobilità sostenibili.

10/11/2011 - 

Green City Energy On the Sea - Genova

Forum Internazionale sulle energie intelligenti e lo sviluppo sostenibile della città e del porto.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list