Riqualificazione dell’edilizia pubblica residenziale, da Parma e Reggio Emilia arrivano 15 milioni di euro

Lo prevede il progetto Lemon, finanziato dal programma europeo Horizon 2020, con cui si investiranno 15 milioni di euro per migliorare l’efficienza di 622 alloggi sociali nelle province di Parma e Reggio Emilia grazie alla sperimentazione di nuove tipologie di contratti.

19 febbraio 2016

<p>Grazie alla sperimentazione di nuove tipologie di contratti, che correlano il canone d’affitto al costo degli interventi di riqualificazione energetica per gli inquilini, sarà possibile investire 15 milioni di euro per migliorare l’efficienza di 622 alloggi sociali nelle province di Parma e Reggio Emilia. Questo è ciò che si attende dal progetto europeo LEMON (Less Energy More Opportunities), coordinato dall’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena (AESS), in partnership con ASTER, consorzio regionale per l’innovazione e la ricerca industriale, ACER Reggio Emilia e ACER Parma.

ASTER
, grazie anche alla rete di contatti maturati nell’ambito della Climate KIC, il programma europeo dedicato all’ambiente e alla lotta ai cambiamenti climatici, si occuperà soprattutto di favorire la formazione dei decisori pubblici e degli enti locali sui temi della sostenibilità e dell’efficienza energetica, e quella degli inquilini sulla gestione dell’edificio riqualificato.

Il progetto, iniziato l’1 febbraio (con durata di 28 mesi), sosterrà gli investimenti combinando diversi strumenti di finanziamento disponibili a livello nazionale e regionale (fondi FESR, il finanziamento nazionale, incentivi Nazionali come il "Conto termico").

Per tutta la durata del progetto si sperimenterannonuove tecnologie di contatti EPC (Energy Performance Contract) e EPTA (Energy Performance Tenancy Agreement), per finanziare la riqualificazione energetica di 622 alloggi sociali nel parmense e nel reggiano. Grazie ai 15 milioni di euro investiti si otterrà una riduzione media dei consumi di energia di circa il 40% (5.084 GWh risparmiati) e minori emissioni CO2 per 1.027 tonnellate.

Maggiori informazioni: ASTER.

</p>


↑ torna in cima