Bruxelles boccia senza appello i decreti sulle rinnovabili

Una nota del commissario all'Energia, Guenter Oettinger, critica l’impianto dei decreti sulle rinnovabili e sul quinto conto energia fotovoltaica per l’eccessiva burocrazia: "impossibile finanziare i progetti". Bruxelles chiede poi tempi rapidi per le rinnovabili termiche. Ora serve una profonda modifica dei decreti.

5 giugno 2012 Fonte: QualEnergia.it

<p></p>

Leggi l’articolo originale.


↑ torna in cima