Regione Liguria, finanziamenti per rinnovabili ed efficienza energetica

Due bandi della Regione Liguria per 4,73 milioni di euro di risorse totali. Il primo è per realizzare impianti a fonti rinnovabili da parte di Enti pubblici; il secondo fornisce contributi per interventi di risparmio energetico e utilizzo di rinnovabili su strutture turistico-ricettive e balneari. Scadenze entro il 28 febbraio 2010.

5 gennaio 2010

<p>Ecco i due bandi della Regione Liguria.</p><p><b>1° bando -</b> Con la delibera n.1345 del 9 ottobre 2009, pubblicata sul Burl n.43 del 28 ottobre 2009, la Giunta ha approvato un bando per "<b>Produzione di energia da fonti rinnovabili – Enti pubblici</b>" per l’attuazione dell’azione 2.1 del Por 2007-2013 asse 2 – Energia. <br />Le risorse destinate ammontano complessivamente a 4 milioni di euro.<br /><b>I soggetti beneficiari sono gli Enti pubblici</b>. Questo bando copre i Comuni esclusi dal precedente bando approvato con delibera di Giunta regionale n.784 del 12 giugno 2009. </p><p>Gli interventi ammissimibili: <br />• di realizzazione di impianti per la produzione di <b>energia da fonti rinnovabili</b>, con esclusione dell’idroelettrico <br />• definiti al momento della data di presentazione della domanda con un <b>progetto dettagliato</b>; in tal senso l’iniziativa dovrà essere ad un livello di progettazione almeno preliminare approvato ai sensi del D.Lgs 163/2006 e successive modificazioni <br />• il <b>costo complessivo</b> dell’intervento proposto in ciascuna domanda non deve essere superiore a 1 milione di euro <br />• gli interventi dovranno essere <b>realizzati entro il termine assegnato</b> nel provvedimento di concessione del contributo, sulla base del cronogramma proposto in sede di presentazione della domanda.</p><p>Nel caso in cui un Ente pubblico intenda proporre più di una domanda deve presentare un unico plico (contenente le singole domande). <br />La singola domanda o l’eventuale plico devono essere trasmessi a Filse spa fino al 28 febbraio 2010 secondo le modalità indicate nel <b><a href="http://www.ambienteinliguria.it/lirgw/eco3/ep/finanziamentoView.do?pageTypeId=36525&lingua=Italiano&channelId=-50256&contentType=DTS_GENERALE&contentId=336499&BV_SessionID=@@@@1196972766.1262701647@@@@&BV_EngineID=cccfadejfjehigmcefeceffdgnndffk.0<br />">bando</a></b>. </p><p><b>2° bando</b> – Con il provvedimento n.1499 adottato nella seduta del 6 novembre 2009 la Regione Liguria ha approvato un bando per la presentazione delle domande di contributo per la realizzazione di <b>interventi finalizzati al risparmio energetico e/o all’utilizzo delle fonti rinnovabili</b> per l’autoproduzione di energia elettrica, termica o energia termica ed elettrica combinata, destinando risorse per complessivi <b>734.400 euro</b>.</p><p>In particolare:<br />- possono presentare domanda le aziende pubbliche e private disciplinate dalla legge regionale 7 febbraio 2008 n.2 "Testo unico in materia di strutture turistico – ricettive e balneari", iscritte al registro delle imprese e attive al momento della presentazione della domanda;<br />- gli interventi vengono finanziati con un contributo a fondo perduto nella misura massima del <b>50% della spesa totale ammessa non inclusiva dell’IVA</b>. In ogni caso il contributo concesso per ciascuna domanda non può superare la somma massima di 100.000 euro.</p><p>La domanda deve essere inviata <b>entro il 28 febbraio 2010</b>, esclusivamente a mezzo raccomandata indirizzata a:<br />Agenzia Regionale per l’Energia della Liguria – ARE Liguria S.p.A., Via XX Settembre 41, 16121 Genova. <br />Per informazioni sul bando è possibile rivolgersi a <a href="mailto:bandoenergia@areliguria.it">bandoenergia@areliguria.it</a></p><p>Il <b><a href="http://www.ambienteinliguria.it/lirgw/eco3/ep/finanziamentoView.do?pageTypeId=36525&lingua=Italiano&channelId=-50256&contentType=DTS_GENERALE&contentId=337002&BV_SessionID=@@@@1196972766.1262701647@@@@&BV_EngineID=cccfadejfjehigmcefeceffdgnndffk.0">bando</a></b> è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria n.47 del 25 novembre 2009 parte II.</p><p></p>


↑ torna in cima