Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Dodici grandi società firmano per l’avvio di Desertec

A Monaco di Baviera il primo passo del grande progetto per realizzare impianti solari termodinamici in Medio Oriente e in Africa. Entro il 31 ottobre, la costituzione di una società responsabile per l\\\’iniziativa, che includa anche altre aziende e azionisti di diversa nazionalità.

13 luglio 2009

<p>Il <b>15% del fabbisogno europeo di energia elettrica</b>, attraverso la realizzazione di un'ampia rete di impianti ad energia solare in Medio Oriente e Nord Africa. E' lo scopo del progetto <b>'Desertec'</b>, oggetto del memorandum d'intesa firmato oggi a Monaco da <b>E.On</b> insieme ad altre 11 società (<b>Abb, Abengoa Solar, Cevital, Deutsche Bank, Hsh NordBank, Man Solar Millennium, Munich Re, M+W Zander, Rwe, Schott Solar, Siemens</b>).</p><p>Obiettivo dell'accordo per lo sviluppo dell'iniziativa Desertec (<b>Dii-Desertec industrial initiative</b>) è "sviluppare gli aspetti tecnici, economici, politici, sociali ed ecologici del progetto".<br />Prevista, inoltre, entro il 31 ottobre prossimo, la costituzione di una società responsabile per l'iniziativa, che includa anche altre aziende e azionisti di diversa nazionalità.<br />"E.On è convinta che il futuro sia dell'energia solare, nel lungo periodo - dice Herve Touati, direttore esecutivo di E.On Climate & Renewables - condividiamo con Desertec la stessa visione, quella di sfruttare l'energia del Sole su grande scala per fornire energia all'Europa e ai paesi africani. Sosteniamo l'iniziativa con l'intenzione di vedere questa grande idea possibile". Ma, a parte questo, conclude Touati, "E.On sta costantemente espandendo il suo coinvolgimento nell'energia solare, specialmente nel settore degli impianti a solare termico".</p><p>Sullo sviluppo del solare termodinamico in Italia, sulle criticità di questi grandi progetti e sul possibile coinvolgimento dell’industria nazionale, giovedì 16 luglio si terrà a Roma un <a href="https://www.kyotoclub.org/index.php?go=40a934">convegno</a> organizzato dal Kyoto Club.</p><p><br /></p>

Leggi l'articolo originale.


↑ torna in cima