Enea presenta un container per coltivare in tutti gli ambienti

Grazie al sistema BoxXLand, la nuova vertical farm in formato container, sarà possibile coltivare ortaggi in tutti gli ambienti e in tutti i climi.

18 gennaio 2018 Enea

BoxXland è la nuova serra mobile messa a punto da Enea – con l’aiuto di Lucchini e Spagnol – per produrre e coltivare frutta e verdura in qualsiasi ambiente.

Grazie a questo innovativo sistema, sarà ora possibile coltivare fuori dal suolo grazie al riciclo dell’acqua, luce a led e senza l’uso di pesticidi e agrofarmaci. 

Un dispositivo estramemente versatile, che si adatta a qualsiasi clima con BoxXland è possibile diversificare le diverse colture (frutti, ortaggi, fiori, erbe medicinali o aromatiche) con altissime proprietà organolettiche e totale assenza di antiparassitari chimici. Il contanier mobile ospita all’interno tutto il necessario per la produzione indoor 365 giorni l’anno. Oltre a richiedere meno spazio rispetto alle coltivazioni tradizionali, le colture all’interno di BoxXland crescono in substrati alternativi alla terra (ad es. torba pressata o fibra di cocco) utilizzando, per la loro crescita, solo acqua a riciclo continuo e sostanze nutritive in essa disciolte.

Un'altra dei vantaggi della nuona invenzione targata ENEA è l'alta resa del prodotto: secondo le stime può produrre 2.000 piante (es. lattuga, erbe aromatiche) per ogni ciclo di 3-4 settimane: in media si parla di 32.000 piante all'anno.

Leggi la notizia sul sito di ENEA


↑ torna in cima