Banca etica cresce, oltre 2 milioni di utili nel primo semestre 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Etica ha approvato il bilancio del primo semestre 2017: continua il percorso di crescita che conferma i risultati positivi del 2016.

18 settembre 2017 Banca Popolare Etica

"Siamo soddisfatti del risultato di questo primo semestre 2017, i dati dimostrano che la finanza etica acquista sempre più fiducia. Stiamo riuscendo ad aumentare costantemente i finanziamenti all’economia responsabile, mantenendo un’ottima qualità del credito e una buona solidità patrimoniale". Il Presidente di Banca Etica, Ugo Biggeri, ha così commentato l'approvazione dei dati da parte del CdA del primo semestre del 2017.

Le cifre sono infatti molto incoraggianti: stando ai numeri, Banca etica avrebbe chiuso questo periodo con un utile netto di 2 milioni e 226 mila €, finanziamenti erogati che superano i 770 milioni € (+6,37% rispetto a fine 2016) e una raccolta diretta  che ha raggiunto quota 1 miliardo e 325 mila € (+7,07% rispetto a fine 2016).

Biggeri ha infine ricordato che l'offerta pubblica di azioni di Banca Etica è ancora in corso: "tutte le  persone e le organizzazioni interessate a destinare una parte dei propri risparmi a un investimento sostenibile", ha poi concluso, "possono consultare il prospetto informativo sul nostro sito o richiederne copia presso la filiale o il promotore di Banca Etica più vicino e diventare soci".

Leggi l’articolo originale.


↑ torna in cima