Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Schneider Electric presenta le sue soluzioni per migliorare la qualità della vita nelle città a Smart City World Congress

Nel corso del 2014 l’azienda ha collaborato in progetti di eccellenza, tra cui la trasformazione di Boston in una “smart city” che ridurrà le sue emissioni di gas serra del 15% entro il 2020 e dell’ 80% entro il 2050. I migliori esperti Schneider Electric nel settore smart city partecipano all’evento di Barcellona, in programma da oggi 17 novembre fino al 20 novembre.

17 novembre 2014 Schneider Electric

<p>Per il quarto anno consecutivo Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia e leader nell’efficienza energetica, partecipa attivamente a Smart City Expo World Congress, che prende il via oggi 17 novembre e si concluderà il 20 novembre a Barcellona.

Avendo preso parte ad alcuni dei progetti più all’avanguardia nello sviluppo delle smart city – come ad esempio il programma per ridurre i consumi energetici migliorando l’efficienza nella città di Boston – la multinazionale francese spiegherà come sta dando risposta alle sfide che le città oggi devono affrontare.

L’azienda si presenta in questa edizione dell’evento forte del suo know how e dell’esperienza fatta negli oltre 200 progetti in cui sta attualmente lavorando in città di tutto il mondo. Presso lo stand di Schneider i visitatori possono scoprire progetti che riguardano settori molto diversi fra loro, fra cui anche sistemi per la gestione intelligente del ciclo idrico nelle città; progetti che migliorano l’efficienza e ottimizzano l’uso dell’energia. Fra i casi di successo presentati, vi saranno progetti realizzati a Hong Kong, Carson City, Barcellona e Lione.

Gli esperti in area Smart City di Schneider Electric interverranno come speaker in vari momenti dell’evento. In particolare Charbel Aoun, Vice-President for Smart Cities, Alistair Pim, Vice-President for Business Development and Alliances, Donald C. Clark, Vice-President for Software Solutions, e María Serrano, Director of the Smart Cities Centre of Excellence, parleranno nei loro keynote delle principali innovazioni nei sistemi di gestione per le città, nell’applicazione delle soluzioni per l’efficienza energetica e degli sviluppi e progressi nel settore dell’ Internet delle Cose.

Uno dei fattori chiave per trasformare le smart city da progetto a realtà è la capacità di integrare diversi sistemi propri dell’ambiente urbano in una architettura coesa, che consenta di condividere dati in modo collaborativo e di gestire le informazioni in tempo reale. Schneider Electric pertanto presenta a Smart City World Congresso diverse soluzioni innovative, due delle quali sono focalizzate sulla gestione del traffico e sulla preparazione ad affrontare fenomeni metereologici avversi. Grazie al know-how ottenuto dall’acquisizione di Invensys, queste soluzioni rafforzano la posizione dell’azienda fra i player principali per lo sviluppo di piattaforme smart city.

Negli anni, Schneider Electric è diventata un punto di riferimento nel settore sia per la sua capacità di sviluppo tecnologico sia per il suo lavoro pioneristico nell’implementare ed eseguire progetti smart city. L’azienda di recente ha reso noto che stabilirà il suo primo Centro di Eccellenza dedicato alla Smart City proprio a Barcellona, nell’edificio che una volta ospitava la fabbrica Ca l’Alier, nel distretto di El Poblenou; e sarà il luogo in cui le città intelligenti diverranno realtà.

Stand Schneider Electric: Padiglione 2, livello 0 – Calle B Stand 428.




</p>


↑ torna in cima