Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Una PMI italiana che ha scelto un percorso verde. Campione Nazionale all’European Business Award 2014/15

Primaprint, l’azienda di arti grafiche ed editoriali, vince per l’Italia la prestigiosa competizione.

23 settembre 2014 Primaprint

<p>Una Pmi italiana, Primaprint, che ha fatto della sostenibilità ambientale il suo marchio di fabbrica per essere sempre più competitiva sul mercato, è stata scelta come National Champion per l’Italia all’European Business Awards, un prestigioso concorso europeo sostenuto da aziende leader, accademici, media e rappresentanti politici provenienti da tutta Europa e sponsorizzato da RSM International.

L’azienda di Viterbo opera da oltre 20 anni nel settore delle arti grafiche ed editoriali. Nata nel 1991, ha acquisito negli anni l'esperienza necessaria per proporsi come realtà di riferimento per grandi aziende e istituzioni grazie ad un’organizzazione efficiente ed in continua espansione.
E la particolare attenzione al green è confermata dalla registrazione EMAS, dalla certificazione UNI EN ISO 14001:2004 e dalle certificazioni di prodotto FSC e PEFC, garanzie normative che dimostrano come Primaprint persegua da sempre il valore della qualità e della sostenibilità ambientale.

“Siamo molto orgogliosi – hanno sottolineato Simonetta Badini e Maurizio Greto, fondatori di Primaprint - di essere stati selezionati per rappresentare l'Italia come National Champion. L’European Business Awards è ampiamente riconosciuto quale vetrina per le aziende più dinamiche d'Europa”.

L’European Business Awards, giunto alla sua 8° edizione, ha visto quest’anno coinvolte oltre 24.000 imprese provenienti da 33 paesi europei, delle quali 709 sono state selezionate come Campioni Nazionali; passando alla seconda fase del concorso.

"Congratulazioni a Primaprint, - ha dichiarato Adrian Tripp, CEO degli European Business Awards - è un grande risultato essere nominato Campione Nazionale. L’European Business Awards sta crescendo, ispirando aziende di grande successo e contribuendo a migliorare la competitività delle imprese in Europa."

</p>


↑ torna in cima