Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Conergy: a Nettuno è stata realizzata la prima villa in classe A della zona

Nel litorale romano NonsoloEnergia srl, partner IFAC (Installatore Fotovoltaico Accreditato Conergy), apre la strada al retrofit residenziale in efficienza energetica. Risultati al top per il portafoglio e per l’ambiente: dai circa 200 Kw/h per mq di fabbisogno energetico annuale dell’abitazione a 35 Kw/h per mq.

17 luglio 2014 Conergy Italia spa

<p>NonsoloEnergia srl – Società di Ingegneria Energetica con sede in Anzio (RM), esperta nella realizzazione di impianti fotovoltaici, nella microcogenerazione e negli interventi di riqualificazione e certificazione energetica degli edifici, ha recentemente realizzato la prima villa in classe A della città di Nettuno (RM) e dell’intero litorale di Roma sud.
NonsoloEnergia srl è partner IFAC (Installatore Fotovoltaico Accreditato Conergy) di zona ed è intervenuta per riqualificare la villa unifamiliare operando su diversi fronti: con la realizzazione di un impianto fotovoltaico con moduli Conergy Power Plus 250 P, il rifacimento dell’involucro edilizio, ottimizzando la climatizzazione estiva e invernale e installando un sistema per la produzione di acqua calda sanitaria a pompa di calore ad alta efficienza.

In primis è stato realizzato un impianto fotovoltaico da 6 kW in regime di scambio sul posto costituito da 24 moduli Conergy Power Plus 250 P, distribuiti sulle due falde dei lati sud-ovest e nord-est. E’ stato possibile utilizzare anche la falda a nord-est grazie alla disponibilità del tetto di una dependance adiacente alla villa la cui superficie è poco inclinata e quindi idonea per ospitare parte dell’impianto fotovoltaico. I moduli Conergy PowerPlus sono stati appositamente scelti perché garantiscono alti rendimenti e un funzionamento affidabile a lungo termine. Questi moduli sono prodotti con i più alti standard qualitativi e grazie alla tolleranza di potenza solo positiva delle prestazioni fino al +3% e alle eccellenti prestazioni con basso irraggiamento, l’impianto è in grado di produrre una quantità maggiore di energia nel corso della sua vita utile. Questo prodotto offre una garanzia Premium di 12 anni e una garanzia lineare sulla potenza per 25 anni che assicura elevate prestazioni per un investimento sicuro e redditizio.
Oltre ai moduli, Conergy Italia ha fornito anche l’inverter Power One PVI 6000 TL-OUTD che completa l’impianto con una produzione stimata di 8000 kWh all’anno. Il 50% circa della produzione verrà autoconsumato e il restante 50% sarà immesso in rete usufruendo del meccanismo dello scambio sul posto.
Infine, l’intervento beneficerà della detrazione IRPEF del 50%, prevista per la realizzazione di sistemi finalizzati al risparmio energetico nell’ambito delle ristrutturazioni edilizie.

NonsoloEnergia srl ha proceduto poi al rifacimento dell’involucro edilizio che è stato completamente coibentato per quanto riguarda le pareti, le coperture e gli infissi, raggiungendo valori di trasmittanza termica ben al di sotto dei limiti di legge. Per quanto riguarda la climatizzazione estiva e invernale è stato realizzato un nuovo impianto di climatizzazione ambienti costituito da un sistema a pompa di calore aria-aria ad alta efficienza, inserito nella rete WiFi dell’abitazione per la gestione remotizzata. Infine è stato posato un sistema a pompa di calore aria-acqua per la produzione e accumulo di acqua calda sanitaria da 200 litri. Il sistema è gestito ed attivato in maniera automatica direttamente dall’inverter dell’impianto fotovoltaico. Di fatto è stato realizzato un impianto fotovoltaico con accumulo termico anziché elettrico, che incrementa in maniera significativa la percentuale di autoconsumo dell’energia prodotta.

Una nuova e importante commessa residenziale che mette in luce le potenzialità di ogni abitazione nel trasformarsi in una fonte di energia e di risparmio, non solo economico ma anche ambientale grazie alle ridotte emissioni di CO2.
</p>

Comunicato stampa (pdf)

Leggi l'articolo originale.


↑ torna in cima