Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Premio Vendor Rating e Acquisti Sostenibili 2012: Primaprint premiata a Milano

Primaprint, azienda di arti grafiche ed editoriali, riceve la menzione speciale per il Premio Vendor Rating e Acquisti Sostenibili 2012 – categoria piccole imprese.

6 dicembre 2012 Primaprint

<p>A <b>Primaprint</b> la menzione speciale per il <b>Premio Vendor Rating e Acquisti Sostenibili 2012</b> – categoria piccole imprese. Ancora un prestigioso riconoscimento per l’azienda di arti grafiche ed editoriali, da sempre impegnata nella sostenibilità, assegnato nell’ambito di <a href="http://www.forumcompraverde.it/">CompraVerde-BuyGreen</a>, nel corso della cerimonia ufficiale che si è svolta mercoledì 5 dicembre al Palazzo delle Stelline di Milano. <br />Il premio, consegnato a <b>Simonetta Badini</b>, responsabile aziendale, è stato assegnato “per il sistema di acquisti sostenibili e il monitoraggio dei risultati ambientali conseguiti”.</p><p><br />“Questo ulteriore riconoscimento va a coronare un percorso ecosostenibile fortemente sentito” ha commentato Badini. “L'azienda considera la <b>tutela ambientale</b> il must imprescindibile della sua filosofia di sviluppo, mirando a estendere il messaggio virtuoso agli stakeholders correlati alla rete produttiva. <b>Primaprint non si limita a porsi quale best practice nazionale</b>, <b>ma vuole contribuire a costituire una vera comunità sostenibile</b>, per la definizione di una filiera etica e responsabile”. </p><p>Il Premio Vendor Rating va ad arricchire la rosa di tributi assegnati all’azienda nei suoi anni di attività. <br /><b>Nel 2011</b> Primaprint aveva ricevuto, quale piccola impresa italiana, la <b>nomination europea a Cracovia per il premio Emas Awards</b> - autorevole riconoscimento della Commissione europea che premia le organizzazioni registrate Emas più virtuose - e il premio nazionale dal Ministero dell’Ambiente quale migliore Pmi italiana del suo segmento. </p><p><b>Nel 2010</b> Primaprint era riconosciuta migliore <b>“Impresa Green” del Lazio</b> per la sensibilità verso i temi della sostenibilità ambientale. <br />Risultati notevoli per l’impresa di arti grafiche ed editoriali, che da sempre ha fatto della tutela ambientale il suo segno distintivo, ottenendo nel tempo certificazioni importanti tra le quali Fsc/Pefc (che garantiscono la gestione responsabile delle foreste) fino alla prestigiosa Registrazione Emas, (Eco-Management and Audit Scheme), strumento normativo volontario più elevato nell’ambito dei processi produttivi ecosostenibili.</p><p></p><p></p>


↑ torna in cima