Novamont conferma il sostegno e l’alleanza con Aiab

L’azienda, da sempre al fianco di Aiab, ha presentato al Congresso Federale di Milano il piano di attività comune.

5 dicembre 2011 Novamont

<p><a href="http://www.novamont.com/default.asp?id=1">Novamont</a>, l’azienda leader in Europa nel <b>settore delle bioplastiche</b>, è da anni al fianco di <a href="http://www.aiab.it/">Aiab</a> per promuovere un’agricoltura di qualità e per garantire una filiera sostenibile nella produzione agricola. <br />La presenza di Novamont nelle “Biodomeniche” e in altre manifestazioni curate da Aiab è un segnale della <b>volontà di diffondere pratiche virtuose</b> nei confronti dell’ambiente e di sensibilizzare tutti i cittadini a consumare in modo più consapevole e rispettoso.</p><p>La <b>condivisione di un progetto strategico comune</b>, basato su un economia non dissipativa e volta all’individuazione e promozione di pratiche virtuose a partire dall’agricoltura, trova conferma in occasione del Congresso Federale di Aiab. <br />Oltre ad annunciare che il telo pacciamante in <a href="http://www.novamont.com/default.asp?id=781">Mater-Bi</a> si è potuto fregiare ancora una volta del Consigliato Aiab, Novamont ha illustrato, durante il Congresso Federale di Milano, i progetti che insieme ad Aiab la vedono impegnata per la <b>promozione dell’agricoltura biologica</b> nel Parco Agricolo Sud Milano e nelle mense scolastiche di tutto il territorio nazionale.</p><p>Da ormai 23 anni <b>Aiab riunisce i coltivatori biologici italiani</b> di 18 associazioni regionali federate sotto un’unica organizzazione che promuove lo sviluppo della produzione e del consumo di prodotti da agricoltura biologica, un settore che vede l’Italia al primo posto in Europa per numero di aziende e per quote di esportazione verso l’Unione Europea e che ha visto crescere il consumo di prodotti biologici nelle scuole fino a un milione di pasti al giorno.</p><p>Il Congresso Federale di Aiab si svolge ogni tre anni. Preceduto da assemblee regionali e appuntamenti preparatori, è un momento di incontro fondamentale fra le varie sezioni, che prevede quest’anno la partecipazione di soggetti provenienti da ogni continente, grazie alla presenza di Aiab all’interno di Ifoam (International Federation of Organic Agriculture Movement), la federazione mondiale di riferimento per l’agricoltura biologica e biodinamica.</p><p>Al fine di garantire una manifestazione totalmente ecosostenibile, durante i quattro giorni del Congresso Federale sono stati utilizzati prodotti per il catering in Mater-Bi, biodegradabili e compostabili secondo la norma EN 13432.</p><p></p><p><br /></p>


↑ torna in cima