Appuntamenti
Media e documenti
News dal mondo
News dai soci

Le presentazioni del sedicesimo seminario del progetto CNC di Kyoto Club – IIS “Niccolò Pellegrini” (Sassari)

Le presentazioni, i materiali e il video del nono seminario che si è svolto il 6 maggio mattina nell’ambito del progetto “CNC. Per una PAC a emissioni zero” di Kyoto Club con il sostegno della DG Agri – Finanziato dal Programma IMCAP dell’Unione europea.

7 maggio 2021

Il seminario organizzato da Kyoto Club, nell'ambito del progetto CNC. Per una PAC a emissioni zero con il contributo della DG Agri della Commissione europea e con il patrocinio di MATTM e MIPAAF, e rivolto agli studenti dell'IIS "Pellegrini" di Sassari e della sede di Perfugas, è stato trasmesso in diretta streaming il 6 maggio mattina (ore 9-12).

È intervenuto Eugenio Barchiesi, Coordinatore delle Attività Internazionali di Kyoto Club, con un approfondimento sulla Politica Agricola Comune (PAC) e sui cambiamenti climatici e resilienza climatica, con uno sguardo sul territorio, evidenziando gli effetti dei cambiamenti climatici e aumento delle temperature in Sardegna.

Roberto Calabresi, Coordinatore del Gruppo di Lavoro "Agricoltura e Foreste" di Kyoto Club, ha approfondito il tema dell'agricoltura biologica e protezione del suolo.

Raccontando la sua esperienza e offrendo una panoramica sulle possibilità, in particolare regionali, per gli studenti dell'Istituto "Pellegrini", è intervenuto Frediano Mura, Delegato Regionale Coldiretti Giovani Impresa Sardegna.

Frediano Mura, classe 1990, è il delegato regionale di Coldiretti Giovani Impresa Sardegna. Dopo la laurea in Filosofia in Sicilia ha deciso di tornare nel suo paese di origine Sadali, piccolo centro di circa 900 abitanti, nel centro Sardegna, per realizzare il proprio progetto di vita prendendo in mano l’azienda del padre, Fragus e Saboris de Sardigna, dove coltiva e trasforma erbe officinali certificando bio. Frediano ha portato tante nuove idee in un’azienda già innovativa. Le sue sperimentazioni e i nuovi prodotti apprezzati dal mercato, lo hanno portato alle finali nazionali del premio Oscar green 2019. Fragus e Saboris ha presentato il primo gin elettrico al mondo, prodotto con un’erba naturale che riesce a dare la sensazione di ricevere micro-scariche elettriche al palato di chi lo assaggia. Inoltre, ha scoperto una resina naturale, ottenuta dagli scarti di lavorazione delle piante aromatiche officinali, che si vetrifica in modo naturale nelle ceramiche. Produce anche oli essenziali e idrolati, tradizionalmente utilizzati in ambito cosmetico, per la cucina gourmet, oltre ad idrolati per uso veterinario.

Gli atti del seminario:

Programma del seminario - IIS "Niccolò Pellegrini" - 6 maggio 2021 (PDF)

La Politica Agricola Comune (PAC), i cambiamenti climatici e la resilienza climatica (PDF) – Eugenio Barchiesi, Kyoto Club

L’agricoltura biologica in Italia e la protezione del suolo (PDF) – Roberto Calabresi, Kyoto Club

Azienda erboristica Fragus e Saboris de Sardigna (PDF) - Frediano Mura, Coldiretti Giovani Impresa Sardegna

Video del seminario - video 1/2 - IIS "Niccolò Pellegrini" di Sassari (YouTube)

Video del seminario - video 2/2 - IIS "Niccolò Pellegrini" di Sassari (YouTube)

Altri video trasmessi durante il seminario:

Campagna Cambiamenti climatici - Rete Rurale Nazionale (YouTube)
Campagna agricoltura biologica - Rete Rurale nazionale (YouTube)
BioTools - animazione sul sistema del biologico (YouTube)


↑ torna in cima