Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a marzo 2020
Icona prezzo del petrolio
27 maggio 2020
Prezzo del petrolio (Nymex): 33,92 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
27 maggio 2020
Prezzo del carbonio (EU): 21,32 €/tCO2
Documentazione > news

torna alla lista news

3 novembre 2014

Clima, dall'Onu: "Gas serra ai massimi da 800mila anni, resta poco tempo"

Le concentrazioni di gas serra hanno raggiunto i massimi livelli da 800 mila anni a questa parte. Le emissioni devono essere ridotte dal 40 al 70% tra il 2010 e il 2050 e sparire definitivamente dal 2100, spiega l'Ipcc.

"Le emissioni mondiali di gas serra devono essere ridotte dal 40 al 70% tra il 2010 e il 2050 e sparire definitivamente dal 2100, spiega l'Ipcc. La temperatura media della superficie della Terra e degli Oceani ha acquistato 0,85°C tra il 1880 e il 2012. Resta poco tempo per riuscire a mantenere l'aumento della temperatura entro i 2 gradi centigradi" (limite rispetto al 1990 che si è dato la comunità internazionale per evitare le conseguenze catastrofiche derivanti dal cambiamento climatico sul nostro pianeta).

Per gli scienziati dell'Onu la principale causa dei cambiamenti climatici si trova nella combustione di carboni fossili e nella deforestazione. Gli effetti di tali azioni sono già visibili in tutto il mondo: aumento delle precipitazioni in alcune zone e scomparsa in altre; distribuzione alterata delle specie marine e terrestri; raccolti generalmente in calo; ondate di calore più frequenti in Europa, Asia e Australia.
Se il riscaldamento del clima continua, avverte l'Ipcc, le conseguenze saranno gravi in termini di sicurezza alimentare, disponibilità di acqua potabile, inondazioni e tempeste, con un probabile aumento in alcune aree di conflitti per l'accesso alle risorse.

"Dobbiamo agire ora per ridurre le emissioni di CO2, ridurre gli investimenti nel carbone ed adottare energie rinnovabili per evitare il peggioramento del clima che si riscalda ad una velocità senza precedenti, ha sottolineato il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon. L'azione contro il cambiamento climatico può contribuire alla prosperità economica, ad un migliore stato di salute e a città più vivibili", ha continuato Ban Ki-moon.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list