Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a feb. 2019
Icona prezzo del petrolio
19 aprile 2019
Prezzo del petrolio (Nymex): 64,00 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
19 aprile 2019
Prezzo del carbonio (EU): 26,89 €/tCO2
Chiusura ufficio Pasqua e 25 aprile
In occasione delle festività di Pasqua e del 25 aprile, l'ufficio Kyoto Club rimarrà chiuso da martedì 23 a venerdì 26 compresi. A tutti i nostri Soci e i nostri lettori i migliori auguri per un sereno periodo di festività.
Gruppi di Lavoro > protocollo di Kyoto ed enti locali

Gruppo di Lavoro
"Protocollo di Kyoto ed Enti locali"

Il Consiglio europeo, dopo il pacchetto 20-20-20, ha approvato gli obiettivi di energia e clima al 2030 ed è in tale contesto che si inseriscono le migliori pratiche di pianificazione e di conversione dei sistemi di approvvigionamento e di utilizzo dell'energia. Il cambiamento, infatti, offre un'opportunità di modernizzare le economie nazionali, partendo dall'avvio di politiche sui territori locali, orientandosi verso un futuro in cui la tecnologia e la società si stanno "modellando" attorno a nuove forme di utilizzo delle risorse e l'innovazione sta offrendo nuove opportunità di crescita e di occupazione.

Un ruolo importante in ambito promozionale è rivestito dunque dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle Istituzioni sul territorio, che nei loro piani e programmi devono individuare gli strumenti per indirizzare, promuovere e supportare gli interventi in campo energetico, assumendo a livello locale impegni e obiettivi coerenti con quelli assunti dall'Italia in ambito comunitario in uno scambio tra Enti, delle migliori pratiche messe in atto da ciascuno.

L'obiettivo del Gruppo di Lavoro è da un lato quello di promuovere il processo di riqualificazione energetica degli Enti Locali attraverso la diffusione delle migliori pratiche in tema di efficienza energetica e tecnologie ad energia rinnovabile, al fine di giungere al contempo ad una riduzione della spesa energetica a carico delle casse comunali.

Gli Enti Locali (EELL), d'altro canto hanno loro la responsabilità di promuovere presso la cittadinanza la diffusione di un maggior senso di responsabilità e di rispetto nei confronti dell'ambiente, adoperandosi in prima persona per la riduzione della quota di CO2 imputabile al proprio patrimonio.

Coordinatori: Giuseppe Gamba e Alessandro Vezzil

News | Obiettivi | Documentazione

News

Ultime news su questo argomento

Obiettivi

  • Promuovere la realizzazione di piani energetici comunali o locali e dei conseguenti piani d'azione comunali.
  • Promozione di iniziative di analisi energetica delle strutture e degli impianti di proprietà del Comune.
  • Soluzioni di finanziamento innovative per gli interventi di risparmio energetico.
  • Promuovere azioni nel settore edilizia privata (attuando interventi/adeguamenti sull'apparato normativo (regolamenti edilizi, norme tecniche).
  • Promuovere campagne di informazione, di educazione e di sensibilizzazione ambientale e corretto utilizzo delle risorse energetiche. In particolare le campagne di informazione sulla cittadinanza possono trattare temi come: l'illuminazione domestica, la corretta gestione degli impianti o le fonti energetiche rinnovabili. Le azioni devono poi invece essere rivolte a tutti gli attori che in qualche modo sono interessati: produttori, i rivenditori, installatori e associazioni di categoria.
  • Promuovere azioni in altri settori (pianificazione territoriale, aree industriali, mobilità).
  • Informare gli EELL soci di Kyoto Club sulle potenzialità di risparmio generate dalle fonti rinnovabili e dall'efficienza energetica anche alla luce delle agevolazioni rese disponibili a livello nazionale, regionale e locale.
  • Facilitare la diffusione delle buone pratiche attuate da amministrazioni virtuose in Italia e all'estero, valorizzando il ruolo previsto per gli EELL dall'Accordo di Parigi di dicembre 2015.
  • Supporto per l'organizzazione di giornate ed eventi.

[top]

Documentazione

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list