Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a maggio 2019
Icona prezzo del petrolio
25 giugno 2019
Prezzo del petrolio (Nymex): 57,83 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
25 giugno 2019
Prezzo del carbonio (EU): 26,10 €/tCO2
Documentazione > rapporti/documenti

torna alla lista rapporti/documenti

6 giugno 2019

Le presentazioni del ventiseiesimo seminario del progetto "CAPsizing" - Istituto di Istruzione Superiore "A. Cecchi" di Pesaro

Il ventiseiesimo seminario del progetto "CAPsizing" si è svolto il 27 maggio presso l'IIS "A. Cecchi" di Pesaro.

Il ventisettesimo seminario di CAPsizing si è tenuto lo scorso lunedì 27 maggio presso lo splendido Salone al Piano Nobile di villa Caprile, sede dell’Istituto di Istruzione Superiore A. Cecchi di Pesaro.

Dopo i saluti iniziali della Dirigente Donatella Giuliani e del Presidente della Commissione consiliare Ambiente della Regione Marche, l’introduzione è stata affidata a Franca Gambini, Presidente dell’Accademia Agraria in Pesaro, con una panoramica sulla PAC e sui contenuti del progetto CAPsizing.

Successivamente, Eugenio Barchiesi di Kyoto Club ha illustrato i capisaldi della PAC attuale e le principali caratteristiche di quella che verrà nel prossimo periodo di programmazione. Nella seconda parte dell’intervento ha affrontato il tema dei cambiamenti climatici e di come interagiscono con il settore agro-alimentare, innescando un produttivo dibattito con gli studenti sul significato di resilienza climatica.

Di PAC e cambiamenti climatici ha parlato poi in maniera approfondita il dott. Giuseppe Blasi, Capo Dipartimento delle politiche europee ed internazionali e dello sviluppo rurale (DIPEISR). Oltre ad una puntuale analisi della PAC attuale e di quanto prevedibile per il prossimo periodo di programmazione 2021-2027, si è poi soffermato sull’agricoltura sostenibile e sul metodo biologico, sottolineando come l’agricoltura non debba necessariamente essere biologica ma debba invece assolutamente virare in toto verso una maggiore sostenibilità.

Infine, Luciano Baronciani, Presidente dell’Associazione Produttori “Valle del Foglia”, ha invece rilanciato il metodo biologico come fondamentale per la tutela della ricchezza principale dell’agro-alimentare italiano, ovvero la biodiversità, descrivendo l’esperienza dell’Associazione.

Si è soffermato in maniera particolare sulla figura dell’agricoltore, riprendendo la parte finale dell’intervento del dott. Blasi, e sulla sua evoluzione negli ultimi venti anni, a partire dalla preparazione teorica e tecnica che è diventata sempre più imprescindibile per ottenere un prodotto di eccellenza, competitivo e rispettoso dell’ambiente.

Al termine del convegno gli studenti hanno avuto modo di presentare i loro punti di vista e sviluppare un dibattito in merito con i relatori presenti, in particolare riguardo le opportunità per i giovani agricoltori di ottenere finanziamenti e le modalità dell’erogazione degli stessi.

Scarica il programma (pdf)

Scarica la presentazione (pdf) "La Politica Agricola Comune, i cambiamenti climatici e la resilienza climatica" a cura di Eugenio Barchiesi (Kyoto Club)

Il PSR della Regione Marche

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list