Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a agosto 2018
Icona prezzo del petrolio
18 settembre 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 69,79 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
18 settembre 2018
Prezzo del carbonio (EU): 20,94 €/tCO2
Documentazione > rapporti/documenti

torna alla lista rapporti/documenti

2 luglio 2018

Efficienza energetica, Italia al primo posto a pari merito con la Germania

Avanza il Messico, mentre retrocedono gli Stati Uniti. L'ultimo report dell' American Council for an Energy-Efficient Economy (ACEEE) analizza le politiche di efficienza energetica e le performance dei 25 Paesi più "energivori" del Pianeta.

Italia e Germania si posizionano al primo posto per le politiche sull'efficienza energetica, con un punteggio di 75,5 su 100. Tra gli altri Paesi la Francia ha il primo posto per i trasporti, il Giappone per l’industria, la Spagna per gli edifici e la Germania per le politiche.

Sono i dati dell'' International Energy Efficiency Scorecard 2018 dell'American Council for an Energy-Efficient Economy (ACEEE), il report che analizza le politiche di efficienza e risparmio energetico dei 25 Paesi che consumano più energia al mondo. Lo studio, giunto alla sua quarta edizione, evidenzia le best practice che i Paesi possono utilizzare per aumentare le loro rispettive performance. 

Insieme, queste Nazioni rappresentano il 78% di tutta l'energia consumata sul pianeta rappresentano circa l'80% del prodotto interno lordo (PIL) mondiale. ACEEE classifica gli sforzi di efficienza di ciascun Paese utilizzando 36 parametri specifici relativi a quattro categorie: edifici, industria, trasporti e aumento del livello di efficienza energetica nazionale

Italia e Germania si sono classificano al primo posto. Sul podio anche Francia, Regno Unito e Giappone. I Paesi con il punteggio più basso sono gli Emirati Arabi Uniti e l'Arabia Saudita, con 18 punti e 16,5 punti, rispettivamente. Il Sud Africa ragginge i 23,5 punti. Il Messico è stato il Paese che ha registrato un generale miglioramento complessivo , con un punteggio di 54 punti su 17. Anche l'Indonesia e i Paesi Bassi hanno visto miglioramenti significativi in ​​termini di risultati, guadagnando rispettivamente 7,5 e 6,5 punti. Sud Africa e Corea hanno visto i più grandi cali nei punteggi. Gli Stati Uniti si sono classificati al 10 ° posto su 25 paesi, a pari merito con il Canada: il punteggio di entrambi i Paesi  scende da 61,5 a 55,5 punti.

Il nostro Paese ottiene nel suo complesso un'ottima performance, attestandosi al quinto posto nel settore edifici e al secondo posto per quanto riguarda l’efficienza energetica nell’industria (a pari merito con la Germania) e per i trasporti. 

 

Leggi il report di ACEEE

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list