Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a giugno 2018
Icona prezzo del petrolio
2 agosto 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 67,65 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
2 agosto 2018
Prezzo del carbonio (EU): 17,40 €/tCO2
Chiusura estiva ufficio
L'ufficio Kyoto Club rimarrà chiuso dal 13 al 24 agosto. A tutti i Soci e i lettori di Kyoto Club i migliori auguri per una serena pausa estiva.
Documentazione > rapporti/documenti

torna alla lista rapporti/documenti

12 aprile 2018

"Workshop on Energy Sufficiency: How to reduce energy use in our buildings and cities". Le presentazioni dei relatori

Mercoledì 11 aprile, Kyoto Club e European Council for Energy Efficiency Economy (Eceee) hanno organizzato il seminario "Energy Sufficiency: How to reduce energy use in our buildings and cities" dedicato al tema della sufficienza e dell'efficienza energetica. Proponiamo qui di seguito le presentazioni dei relatori che sono intervenuti al convegno.

Cosa si intende esattamente per sufficienza energetica? All'argomento, Kyoto Club ed European Council for an Energy Efficiency Economy hanno dedicato una giornata di approfondimento mercoledì 11 aprile presso la sede italiana della Commissione Europea - Spazio Europa.

Se, da una parte, per efficienza energetica si intende la diminuzione nell'uso di energia, sufficienza energetica significa scegliere il mezzo più idoneo per raggiungere tale obiettivo, commisurato alle reali necessità. 

Secondo Joanne Wade, CEO di UKACE - UK Association for the conservation on Energy - la sufficienza energetica non è altro che "uno stato in cui le esigenze energetiche di base delle persone sono soddisfatte in modo equo e nel rispetto dei limiti ecologici". Inoltre, il concetto di energy sufficiency, si basa su valutazioni quantitative dei limiti ambientali e giudizi qualitativi su livelli accettabili di servizi energetici.

Secondo Lorenzo Pagliano, professore associato presso il Dipartimento di energia del Politecnico di Milano, le azioni di sufficienza ed efficienza energetica da parte di individui "sono possibili solo se le opzioni, le infrastrutture e i quadri giuridici di tali azioni sono il frutto di una scelta collettiva (Città, governi nazionali, autorità di regolamentazione, organismi di standardizzazione)". Le azioni di sufficienza (efficienza) negli edifici sono strettamente connesse con le condizioni stesse delle città.

Che cosa significa la sufficienza energetica negli edifici? Lo ha spiegato Stefan Thomas, del Wuppertal Institute for Climate Environment and Energy: "Uno spazio adeguato, progettato con cura e sufficientemente attrezzato per un suo uso ragionevole". 

Al convegno è interventuo anche il senatore del Movimento 5 Stelle Gianni Girotto, che ha illustrato le prossime proposte sul tema dell'efficienza energetica per la legislatura appena cominciata.

Scarica il programma 

Scarica la presenazione di Lorenzo Pagliano

Scarica la presentazione di Joanne Wade

Scarica la preserntazione di Stefan Thomas

 

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list