Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a Gennaio 2017
Icona prezzo del petrolio
30 Marzo 2017
Prezzo del petrolio (Nymex): 49,66 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
30 Marzo 2017
Prezzo del carbonio (EU): 4,76 €/tCO2
Bandiera ItalianaEnglish Flag
Lavori in corso
Stiamo eseguendo lavori di aggiornamento del codice del sito. Ci scusiamo in anticipo per ogni errore di visualizzazione che doveste incontrare.
Documentazione > rapporti/documenti

[torna alla lista dei rapporti/documenti]

5 Gennaio 2017

Transizioni verso un sistema di mobilità più sostenibile

Un rapporto dell'Agenzia europea per l'ambiente (EEA) offre un'analisi delle ultime tendenze del settore dei trasporti e i progressi che gli Stati membri dell'Unione europea stanno facendo per migliorare le prestazioni ambientali dei trasporti con i relativi obiettivi politici dell'UE.

Il Rapporto "TERM 2016: Transitions towards a more sustainable mobility system" (pdf) offre un approfondimento sulle ultime tendenze in Europa nel settore dei trasporti, analizzando i progressi che gli Stati membri dell'UE verso un sistema di trasporti sempre più efficiente dal punto di vista delle prestazioni ambientali per uno sviluppo sostenibile.

Nel documento si esaminano i grandi cambiamenti in atto nel settore, dalle tecnologie emergenti come le auto elettriche e senza conducente, alle recenti innovazioni che stanno diventando sempre più popolari, come i servizi condivisi (sharing mobility) e i servizi a domanda e i servizi di mobilità per i pendolari.

Si stima che fino al 2050 il trasporto passeggeri crescerà di circa il 40%, con l'aviazione in testa come il settore in più rapida crescita. Per il trasporto merci è prevista una crescita del 58%. Coerentemente con queste prospettive, per le emissioni di gas ad effetto serra, nel quadro delle politiche attuali, si prevede un aumento tra il 2030 e il 2050 pari al 15% rispetto ai livelli del 1990. Il raggiungimento degli obiettivi ambientali a lungo termine in Europa richiederanno pertanto ancora notevoli sforzi.


Maggiori informazioni sul Rapporto a cura dell'EEA






Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list