Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a marzo 2020
Icona prezzo del petrolio
27 maggio 2020
Prezzo del petrolio (Nymex): 33,92 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
27 maggio 2020
Prezzo del carbonio (EU): 21,32 €/tCO2
Documentazione > podcast

torna alla lista podcast

17 aprile 2020 (Radio Rai 1)

Kyoto Club, pandemia sia l'occasione per accelerare le politiche sul clima

Secondo il Direttore scientifico di Kyoto Club, Gianni Silvestrini, i prossimi mesi saranno cruciali per impostare politiche climatiche e ambientali virtuose dal punto di vista occupazionale, della qualità dell'aria e della riduzione della CO2.

"Anche se non possiamo valutare con esattezza l'impatto a livello globale, alcune stime dicono che si potrà arrivare ad una riduzione delle emissioni di anidride carbonica dell'ordine del 4-5% a livello mondiale, un calo molto marcato. Se guardiamo le riduzioni che dovremmo raggiungere annualmente per stare sotto i 1,5°-2°, sono tra il 3% e il 7%. Siamo quindi a metà della riduzione necessaria per salvare il Pianeta da una catastrofe climatica". Il Direttore scientifico di Kyoto Club, Gianni Silvestrini, intervenuto ai microfoni di a Radio1 "Giorno per giorno" non ha alcun dubbio: i risultati sono buoni. Ma dovremmo riuscire ad ottenerli in maniera virtuosa e avere aria pulita ma non per effetto del coronavirus, ma per l'attuazione di politiche virtuose che in Europa sono già previste.

"Abbiamo due tendenze - sottolinea lo scienziato - chi vuole resistere al cambiamento e chi dice che questa è l'occasione per accelerare le politiche virtuose su tutti i vari versanti, dalla mobilità all'agricoltura, dall'edilizia all'industria. I prossimi mesi saranno decisivi, sia a livello nazionale che a livello europeo, per arrivare ad impostare il Green deal e per fornire risposte positive dal punto di vista occupazionale, della qualità dell'aria e della riduzione della CO2".

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list