Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a marzo 2018
Icona prezzo del petrolio
15 maggio 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 70,98 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
15 maggio 2018
Prezzo del carbonio (EU): 14,63 €/tCO2
Documentazione > news dai soci

torna alla lista news dai soci

8 gennaio 2018 (Enel)

Enel è la prima compagnia dell'eolico in Oklahoma

Attraverso la controllata Enel Green Power North America, Enel ha avviato la produzione dei parchi eolici di Thunder Rich e Red Dirty - l'investimento è pari a 845 milioni di dollari - diventando il primo operatore dell'eolico nello Stato dell'Oklahoma: infatti la potenza installata dalla compagnia italiana è pari a 1700 megawatt.

Enel SpA, attraverso la sua controllata di rinnovabili statunitensi Enel Green Power North America, Inc. ("EGPNA"), ha avviato le attività del parco eolico di Thunder Ranch, che ha capacità di circa 298 MW, e dell'impianto di produzione di energia eolica Red Dirt, che ha una capacità di circa 300 MW, entrambi situati in Oklahoma. Di conseguenza, EGPNA è diventato il più grande player eolico nello stato, con oltre 1.700 MW di capacità gestita in 10 parchi eolici.

"Siamo estremamente soddisfatti di diventare il più grande operatore eolico nello stato dell'Oklahoma con il completamento sia di Thunder Ranch che di Red Dirt", ha dichiarato Antonio Cammisecra, responsabile della divisione Enel Green Renewable Energies di Enel. "Questo traguardo testimonia il nostro continuo investimento nel mercato energetico statunitense, strategico per Enel Green Power. Stiamo aumentando la nostra presenza negli Stati Uniti attraverso strade tradizionali come lo sviluppo organico e le acquisizioni su piccola scala, sostenute da soluzioni più innovative e diversificate, come il modello "Costruisci, vendi e gestisci" e la vendita di energia ai clienti aziendali ".

L'investimento nella costruzione di Thunder Ranch è stato di circa 435 milioni di dollari USA, mentre l'investimento nella costruzione di Red Dirt è stato di circa 420 milioni di dollari USA. Entrambi gli importi fanno parte dell'investimento delineato nel piano strategico di Enel.

Maggiori informazioni

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list