Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a set. 2018
Icona prezzo del petrolio
19 novembre 2018
Prezzo del petrolio (Nymex): 56,96 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
19 novembre 2018
Prezzo del carbonio (EU): 18,75 €/tCO2
Documentazione > KC sulla stampa

torna alla lista KC sulla stampa

9 luglio 2018 (Lastampa.it)

Economia Circolare, al via il concorso rivolto a Comuni ed aziende virtuose

Su La Stampa Tuttogreen si lancia il premio "Verso un'economia circolare" organizzato da Fondazione Cogeme Onlus, con il contributo di Fondazione Cariplo e la collaborazione di Kyoto Club. Il concorso, incentrato sulle buone pratiche di riuso e/o riciclo dei materiali, è rivolto a Enti locali e mondo produttivo. Candidature aperte fino al 28 settembre 2018.

Un sistema economico pensato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, volto a ridurre e ad eliminare gli sprechi. È questa una delle definizioni usate per descrivere l’economia circolare, un termine che da l’idea di un’economia che si auto-rigenera; in opposizione a quella che viene definita economia lineare, basata sull’estrazione delle materie prime, sulla produzione di massa, e sull’idea che, una volta esaurito il loro ciclo di vita i prodotti debbano essere avviati a smaltimento. 

La transizione da un’economia di tipo lineare a una di tipo circolare è ora più che mai necessaria: secondo gli studi non solo aiuterebbe a ridurre lo spreco di materiali e risorse, ma anche a diminuire drasticamente le emissioni climalteranti, come sostiene un recente rapporto realizzato dalla European Climate Foundation e dal Fondo finlandese per l'innovazione. 

Una necessità certificata anche dall’attivismo del Parlamento europeo, che lo scorso aprile ha approvato a larga maggioranza le nuove norme sull'economia circolare. Il testo, passato a larga maggioranza, prevede un incremento del riciclo dei rifiuti urbani e domestici di almeno il 55% entro il 2025. Il target sale al 60% nel 2030 e al 65% nel 2035

In particolare nel nostro Paese, sono sempre di più le realtà che decidono di percorrere la strada della circular economy: l’azione di aziende, centri di ricerca, consorzi ed Enti locali diventa fondamentale per un cambio netto di paradigma dall’attuale modello di sviluppo basato sul consumo, ad uno più sostenibile sotto il profilo ambientale, economico e sociale. 

Per dare seguito alla tendenza, Fondazione Cogeme Onlus, con la collaborazione di Kyoto Club e il contributo di Fondazione Cariplo, lancia l’edizione 2018 del Premio “Verso un’economia circolare” rivolto ad Enti locali e mondo produttivo. Il Premio intende porre l’attenzione sull’importanza del riciclo/riuso, sullo scambio di risorse e sulla condivisione dei processi produttivi e di gestione per migliorare la qualità degli interventi, favorendo percorsi verso sistemi eco-industriali che limitino al massimo i sottoprodotti non utilizzati, il loro smaltimento e la conseguente dispersione nell’ambiente.  

Possono candidarsi entro il 28 settembre Enti locali e aziende che, negli anni 2016-2018, abbiano realizzato, avviato, o anche solo approvato ed autorizzato, interventi di diminuzione dei rifiuti e di uso efficiente dei materiali di scarto, dimostranti un attivo coinvolgimento, in tutte le fasi di sviluppo, di uno o più ulteriori attori interessati al progetto (amministrazioni pubbliche locali e statali, aziende, scuole e università pubbliche e private, organizzazioni della società civile, consorzi, enti e fondazioni, anche privati cittadini e altre strutture organizzate sul territorio) e che quindi possano rientrare tra i partner dei destinatari del Premio. 

“L’attenzione rispetto a queste tematiche è molto alta. Come Fondazione Cogeme, grazie al progetto “Verso un’economia circolare” avviato insieme a Fondazione Cariplo,  in questi ultimi anni abbiamo contribuito a mantenerla tale e ad indagarne le possibilità – dichiara Gabriele Archetti, Presidente di Fondazione Cogeme Onlus. Promuovere questa seconda edizione del Premio, in collaborazione con realtà molto importanti come Kyoto club, è per noi motivo, non solo di orgoglio, ma anche di crescita progettuale nella convinzione che solo un lavoro sinergico porterà a risultati di rilevante valore scientifico e sociale” 

L’edizione 2017 del premio ha avuto ampio consenso. In base al bando, saranno premiati quattro vincitori per ciascuna delle quattro categorie previste(Comuni fino a 30 mila abitanti, Comuni sotto ai 30 mila abitanti, aziende con un fatturato fino a 100 milioni, aziende con un fatturato oltre i 100 milioni). I vincitori riceveranno come premio una bicicletta a pedalata assistita e una Targa. 

Il comitato scientifico del Premio è composto da Sonia Maria Margherita Cantoni (Fondazione Cariplo), Gianni Silvestrini, Sergio Andreis (Kyoto Club), Gabriele Archetti, Francesco Esposto, Michele Scalvenzi (Fondazione Cogeme Onlus). 

La Stampa Tuttogreen è media partner del progetto. 

Leggi l'articolo su La Stampa Tuttogreen

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list