Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a giugno 2019
Icona prezzo del petrolio
7 agosto 2019
Prezzo del petrolio (Nymex): 53,64 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
7 agosto 2019
Prezzo del carbonio (EU): 28,77 €/tCO2
Documentazione > comunicati

torna alla lista comunicati

3 dicembre 2018

Anche Kyoto Club alla COP24, la Conferenza sul clima di Katowice

Dal 2 al 14 dicembre si tiene in Polonia, a Katowice, la 24ª Conferenza delle parti (COP24) della Convenzione quadro sui cambiamenti climatici dell'ONU. Ai lavori parteciperà anche l'associazione Kyoto Club con una sua delegazione che sarà guidata da Mario Gamberale, responsabile del Gruppo di lavoro "Fonti rinnovabili".

La 24ª Conferenza delle Parti (COP24) legata alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) si tiene a Katowice, in Polonia, dal 2 al 14 dicembre 2018. Un scelta non casuale, vista la scelta del luogo, la regione dell'Alta Slesia, famosa per le sue miniere di carbone. 

Dopo l'adozione dell'accordo sul clima di Parigi nel 2015 durante la COP21, la COP22 a Marrakech ha consentito l'adozione di decisioni che riaffermano gli impegni della comunità internazionale per combattere il cambiamento climatico, mentre la COP23 di Bonn - tenutasi sotto la presidenza delle Isole Fiji - ha dato vita all'importante dialogo di Talanoa, un elemento di negoziazione tra i Paesi contraenti, tenutosi lungo tutto il 2018, per valutare i progressi compiuti dall’Accordo di Parigi e per trovare delle soluzioni pratiche e locali per aumentare l’impegno degli dei singoli Paesi.

Aprendo la COP24 la segretaria esecutiva dell’Unfccc, la messicana Patricia Espinosa, ha ricordato che «Quest’anno sarà probabilmente uno dei 4 più caldi mai registrati. Le concentrazioni di gas serra nell’atmosfera hanno raggiunto livelli record e le emissioni continuano ad aumentare. Le ripercussioni del cambiamento climatico sono peggio che mai. Questa realtà ci dice che dobbiamo fare molto di più: la Cop24 deve fare in modo che questo si produca».

Oltre 30mila delegati provenienti da oltre 200 Paesi si ritroveranno per indicare le azioni da intraprendere per continuare sulla strada della decarbonizzazione e della transizione ecologica, con la consapevolezza che il tempo a disposizione per agire è sempre più limitato: secondo l'ultimo report dell'IPCC, il Panel di espertti dell'ONU che studia i cambiamenti climatici, ci restano solo 12 anni di tempo per ridurre drasticamente le emissioni e impedire l'aumento delle temperature globali oltre i 1,5 °C - 2°C.

L'associazione Kyoto Club sarà presente durante i lavori con una propria delegazione, che sarà guidata da Mario Gamberale, responsabile del Gruppo di lavoro "Energie rinnovabili".

Visita il sito ufficiale della 24ma Conferenza delle parti sul clima dell'ONU

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list