Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a Agosto 2014
Icona prezzo del petrolio
22 Ottobre 2014
Prezzo del petrolio (NYC): 82,54 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
22 Ottobre 2014
Prezzo del carbonio (EU): 6,21 €/tCO2
Bandiera ItalianaEnglish Flag

NASCONDI IL PANNELLO DI RICERCA

Documentazione > news dai soci

[tutte le news dai soci] [le news da Corrente in Movimento]

11 Maggio 2012 (Corrente in Movimento)

Napoli a misura di pedone

Mobilità sostenibile? Tra ZTL e potenziamento del trasporto pubblico, la sfida da vincere per salvare la città. Se ne è parlato oggi, venerdì 11 maggio, nel corso del secondo appuntamento dell'edizione 2012 di Corrente in Movimento.

Lungomare pedonabile? Nato come un provvedimento straordinario per l'America's Cup, nel giro di 6 mesi diventerà un punto fermo della nuova mobilità di Napoli. A confermarlo è Anna Donati, assessore alla mobilità del Comune partenopeo, in occasione del convegno promosso oggi, venerdì 11 maggio, da Corrente in Movimento nell'ambito della seconda edizione del Giro d'Italia green.

“Questo intervento ha permesso, a cittadini e turisti, di riappropriarsi di uno spazio di straordinaria bellezza della nostra città – ha sottolineato Donati – un patrimonio che dobbiamo tutelare e valorizzare. Certo, il provvedimento ora andrà discusso a fondo, prima di diventare permanente, ed è per questo che nei prossimi mesi lavoreremo per confrontarci con i cittadini e recepire le diverse esigenze”. Una pedonalizzazione che, ha proseguito l'assessore napoletano, andrà di pari passo con una crescente promozione del trasporto pubblico. “Il 26 e 27 maggio, su prenotazione – ha anticipato – sarà possibile visitare la nuova stazione della metropolitana Toledo che, il 30 giugno, verrà inaugurata ufficialmente”.

Dopo aver girato l'Italia in auto elettrica, l'anno scorso, dimostrando che è già possibile viaggiare nel nostro Paese senza emettere un grammo di CO2 (il 18 giugno 2011 la carovana “elettrica” ha fatto tappa anche a Napoli, in piazza Plebiscito), quest'anno l'associazione Corrente in Movimento propone un progetto articolato in due fasi – una più teorica e una più “pratica” - che parte proprio con quattro convegni a maggio e, in concomitanza con i convegni, con una serie di laboratori nelle scuole in collaborazione con il Festival della Scienza di Genova.

L'appuntamento di Napoli ha visto amministratori, privati ed esperti discutere sui temi della mobilità sostenibile. Tra questi, dopo l'assessore Donati, la parola è passata a Fulvia Fazio, responsabile dell'Unità smart grids e nuove tecnologie di Enel, che ha parlato delle reti urbane a supporto della mobilità elettrica, auspicando anche un prossimo coinvolgimento della città di Napoli in un progetto ad hoc per la promozione della mobilità elettrica, attraverso la creazione e il potenziamento di una rete di distribuzione e ricarica.

Ma il convegno è stato anche un momento di confronto tra esperienze e progetti innovativi in città diverse (“un vero e proprio momento di formazione”, come ha sottolineato lo stesso assessore Donati). E' il caso di Antonio Dalla Pozza, assessore all'Ambiente del Comune di Vicenza, che ha presentato il progetto Veloce (Vicenza Eco-Logistic Center) per la logistica a zero emissioni nel centro cittadino: un iniziativa che, inaugurata nel 2005, quest'anno ha raggiunto un primo attivo di bilancio; o di Genova, con Gloria Piaggio, segretario generale dell'associazione Genova Smart City, che ha parlato dei progetti per rendere il capoluogo ligure sempre più sostenibile ed efficiente dal punto di vista ambientale ed energetico.

Al convegno ha partecipato, inoltre, Massimiliano Curto, Referente del progetto CRES - Climaresilienti (Macroregione Alpi-Tirreno) di Kyoto Club.

A scuola il 24 maggio

Per quanto riguarda l'incontro a scuola, venerdì 24 maggio Corrente in Movimento sarà con il Festival della Scienza nell'Istituto Comprensivo Duca d'Aosta. Verrà proposto un laboratorio, pensato per le classi quarte e quinte della scuola primaria, concepito in modo da permettere di affrontare trasversalmente, attraverso esempi, giochi ed esperimenti, i concetti di energie rinnovabili, mobilità sostenibile ed efficienza energetica.

Le prossime iniziative di Corrente in Movimento

Dopo l'appuntamento napoletano, Corrente in Movimento proseguirà a Venezia (18 maggio) e Roma (25 maggio), sempre in collaborazione con il “Ciclo di convegni e seminari sul Patto dei Sindaci”. Poi, a settembre, prenderà il via la seconda parte del progetto 2012, per portare nelle piazze italiane il “villaggio dell'innovazione”, uno spazio in cui far confluire idee, progetti, prototipi e pratiche di sostenibilità ed efficienza energetica.

Si ripartirà da Genova
, il 14 e 15 settembre, per poi proseguire a Napoli (in occasione della Settimana europea della Mobilità, in programma dal 16 al 22 settembre www.mobilityweek.eu), Milano (21-22 settembre), Roma (28-29 settembre), per concludere il tour a Siracusa, con un convegno il 12 ottobre. Il “villaggio dell'innovazione” sarà anche la vetrina ideale per i vincitori dei due concorsi lanciati da Corrente in Movimento in queste settimane (e che si chiuderanno il 15 luglio): “Rinnoviamo le città”, concorso di idee per trasformare i centri del Bel Paese e per renderli sempre più sostenibili, attraverso l'efficientamento energetico dei loro spazi ed edifici; e “Obiettivo zero”, per raccontare attraverso gli scatti di una macchina fotografica esempi di mobilità sostenibile, di utilizzo di fonti rinnovabili e di buone pratiche attive nelle nostre città (Per maggiori informazioni sul programma e sui concorsi www.correnteinmovimento.it).


Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list

condividi