Icona termometro del mondo
Temperatura del mondo a Set. 2014
Icona prezzo del petrolio
24 Novembre 2014
Prezzo del petrolio (NYC): 76,59 $/bbl
Icona prezzo del carbonio
24 Novembre 2014
Prezzo del carbonio (EU): 7,05 €/tCO2
Bandiera ItalianaEnglish Flag

NASCONDI IL PANNELLO DI RICERCA

Documentazione > comunicati

[torna alla lista dei comunicati]

14 Aprile 2012 (Kyoto Club)

Per le energie pulite, le iniziative del 18 aprile a Roma

Convocato il 2° incontro degli "Stati Generali delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica" a Roma per il pomeriggio del 18 aprile: le Associazioni si confrontano con le Regioni e con i Ministeri per evidenziare criticità e proposte sui decreti rinnovabili e V CE. In mattinata la manifestazione 'Salviamo il futuro delle rinnovabili', alla quale aderisce anche il Kyoto Club.

Dopo il primo incontro del 2 aprile scorso degli "Stati Generali delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica", il coordinamento del Tavolo di lavoro, costituito da ISES Italia e Kyoto Club, ha organizzato per il pomeriggio del 18 aprile un nuovo confronto fra le Associazioni, i rappresentanti delle Regioni e i Ministeri di riferimento con l’obiettivo di evidenziare alle istituzioni le principali criticità presenti nei decreti sulle rinnovabili elettriche e termiche (quest’ultimo non ancora presentato) e nel quinto conto energia fotovoltaico che potrebbero portare ad uno stallo molto pesante per tutto il comparto. Lo scopo è anche di presentare alcune proposte di modifica dei decreti che verranno analizzati nei prossimi giorni dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni.

L’incontro che avrà luogo a Roma presso la sede della Fondazione Rubes Triva (sala Einaudi) - Lungotevere dei Mellini, 27 (con ingresso diretto su strada in via Pietro Cossa, 1) e sarà aperto solo ai rappresentanti delle Associazioni di categoria, si svolgerà secondo le seguenti modalità:

1. Confronto tra le Associazioni coinvolte con la presenza dei rappresentanti delle Regioni (ore 15,00-17,00) (la stampa non è invitata a presenziare in questa prima parte dell’incontro)
2. Conferenza stampa delle Associazioni (ore 17,15-18,00 / 18,00-18,30 spazio per interviste)
3. Incontro tra Associazioni e responsabili dei Ministeri (Ambiente, Sviluppo Economico, Politiche Agricole) (ore 18,30-20,00)

Hanno già aderito agli "Stati Generali" le seguenti Associazioni di categoria:

• AES - Azione Energia Solare
• AGROENERGIA
• AIEL - Associazione Italiana Energie Agroforestali
• ANEST - Associazione Nazionale Energia Solare Termodinamica
• ANEV - Associazione Nazionale Energia dal Vento
• ANIMA (ASSOTERMICA, CO.AER, ITALCOGEN, CLIMGAS)
• ANIE-GIFI - Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane
• APER - Associazioni Produttori Energia da Fonti Rinnovabili
• ASCOMAC – COGENA
• ASSIEME – Associazione Italiana Energia Mini Eolico
• ASSO ENERGIE FUTURE
• ASSOLTERM - Associazione Italiana Solare Termico
• ASSOSOLARE - Associazione Nazionale dell'industria Solare Fotovoltaica
• ATER - Associazione Tecnici Energie Rinnovabili
• CIB – Consorzio Italiano Biogas
• COMITATO IFI – Industrie Fotovoltaiche Italiane
• CPEM - Consorzio dei Produttori di Energia da Minieolico
• FEDERPERN - Federazione Produttori Idroelettrici
• FIPER - Federazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili
• FIRE - Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia
• GIGA - Gruppo Informale per la Geotermia e l'Ambiente
• ISES ITALIA
• ITABIA - Associazione Italiana Biomasse
• KYOTO CLUB
Sostengono l’iniziativa: GREENPEACE, LEGAMBIENTE, WWF ITALIA

Inoltre ricordiamo che nella mattina del 18 aprile avrà luogo a Roma un altro importante eventi di mobilitazione di tutto il settore delle rinnovabili con la Manifestazione "Salviamo il futuro delle rinnovabili". L’appuntamento è alle ore 11 a Piazza Montecitorio.

Il mondo delle rinnovabili, le imprese nate in questi anni, gli oltre 100mila nuovi occupati, le Associazioni di settore e ambientaliste scenderanno in piazza per contrastare il pericolo di blocco del settore che si produrrà con i decreti sulle rinnovabili e sul quinto conto energia presentati recentemente dal Governo. E perché non è accettabile che tali decisioni vengano prese senza un confronto trasparente e una seria analisi costi-benefici. Soprattutto, chi protesterà chiede che le rinnovabili siano al centro del futuro energetico dell’Italia.

Invitiamo tutti a manifestare il 18 aprile a Roma e ad aderire all’iniziativa scrivendo a: energia@legambiente.it (Aderisco alla manifestazione del 18 aprile - Salviamo il futuro delle rinnovabili).

Kyoto Club aderisce alla manifestazione.

Torna in cima alla pagina Torna alla Home page Iscriviti alla mailing list

condividi